foto-max-biaggi-wsbk-2015

Il Gruppo Piaggio ha ufficializzato il ritorno di Max Biaggi (seppur breve) alle corse. "Il Corsaro" parteciperà come wild card al round N.8 del Mondiale Superbike, in programma il 21 giugno sul circuito Marco Simoncelli di Misano Adriatico ed al round N.10 che si svolgerà in Malesia il 2 Agosto.

La moto sarà una terza Aprilia RSV4 RF che il Team Red Devils metterà a disposizione del plurititolato campione romano con la quale, lo stesso, affronterà le quattro manche in programma. L’obbiettivo per Biaggi è quello di rivivere le emozioni uniche, mai dimenticate che si provano durante una gara di campionato ma anche quello di salutare i suoi numerosi fans.

Analogamente a quanto già accaduto ad inizio campionato con l'annuncio della partecipazione di Troy Bayliss ai round di Phillip Island e Chang, anche per questo secondo illustre ritorno stagionale c'è grande attesa.

La domanda che impera nella mente dei tifosi e degli appassionati è sempre la stessa : riuscirà Biaggi, a due anni e mezzo dal ritiro ed alla veneranda età di 44 anni, a lottare con i giovincelli che attualmente partecipano al mondiale delle derivate di serie ?

Vincitore di sei titoli mondiali (4 in 250 e 2 in superbike) Max non ha mai smesso di allenarsi e quest’anno, oltre al reiterato ruolo di commentatore tecnico Superbike per le reti Mediaset al fianco di Giulio Rangheri, ha indossato i panni di collaudatore Aprilia per lo sviluppo proprio della RSV4 RF 2015 con la quale domenica prossima si lancerà nella prima delle due imprese. Nel 2014 “Il Corsaro” ha invece partecipato ai test di sviluppo della RS-GP, la moto attualmente schierata nel campionato MotoGP con Marco Melandri e Alvaro Bautista.

Insomma a conti fatti, questa esperienza potrebbe lasciare un bel ricordo ai tifosi ed allo stesso Biaggi, ma per scoprirlo non ci resta che aspettare domenica !

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

banner amazon