Motomondiale
Carattere

Il Dottore è pronto a scatenare i 240CV della M1 davanti al pubblico di casa, per un'altra grande battaglia nella quale difenderà il terzo posto in classifica generale (78 pt.), ma soprattutto dove cercherà di aggiungere un'altra vittoria allo strepitoso successo di Jerez de la Frontera.

Valentino Rossi è il pilota più vittorioso al Mugello con un totale di sette vittorie consecutive ottenute in MotoGP fra il 2002 e il 2008. Ma il 2008 è anche l'ultimo anno in cui il trentasettenne di Tavullia è riuscito a mettere i piedi sul gradino più alto del podio tricolore.

Le vittorie non sono il solo motivo di vanto del pesarese: sul mitico circuito di proprietà della Ferrari, ubicato in un'ampia vallata nella splendida campagna toscana, Valentino annovera anche tre terzi posti (2009, 2014 e 2015), una vittoria ed un secondo posto in 250 rispettivamente nel 1999 e nel 1998 ed una vittoria in 125 nel 1997.

Fra le edizioni peggiori invece non possiamo dimenticare quella del 2010, quando Rossi cadde durante uno dei turni di libere rompendosi tibia e perone della gamba destra.

Valentino Rossi - Movistar Yamaha MotoGP #46: "Amo il Mugello e la sua atmosfera. E 'molto difficile per me mantenere la concentrazione qui perché ci sono sempre tanti miei amici e fan, ma la gara del Mugello per me è speciale anche per questo motivo. Ho avuto alcune vittorie qui, molte grandi battaglie e un sacco di bei ricordi. Credo che quest'anno potremo essere competitivi perché la nostra moto va bene e io sono in una buona forma. Al GP di Le Mans abbiamo raggiunto tardi il giusto set up per la gara, al Mugello non faremo di nuovo questo errore. Dopo Le Mans sono rilassato e ora sono pronto per cercare di raggiungere il livello massimo di concentrazione per il GP del Mugello."

Nella tradizionale conferenza stampa di apertura del Gran Premio d'Italia (leggi i risultati della gara) Rossi ha aggiunto: "Un fine settima speciale, la pista è fantastica, una delle migliori. Voglio essere forte e competitivo qui, l’anno scorso è andata bene ma voglio fare ancora meglio. Ricordo il mio primo GP Italiano, una grande emozione !"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

banner pneumatici mitas sport force plus

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

banner motogp CALENDARIO CAMPIONATO 2018

18 marzo - GP del Qatar - Losail

8 aprile - GP di Argentina - Río Hondo

22 aprile - GP d'America - Austin

6 maggio - GP di Spagna - Jerez

20 maggio - GP di Francia - Le Mans

3 giugno - GP d'Italia - Mugello

17 giugno - GP della Catalogna - Barcellona

1 luglio - GP d'Olanda - Assen

15 luglio - GP di Germania - Sachsenring

5 agosto - GP della Repubblica Ceca - Brno

12 agosto - GP d'Austria - Spielberg

26 agosto - GP d'Inghilterra - Silverstone

 9 settembre - GP di San Marino - Misano

23 settembre - GP di Spagna - Aragón

7 ottobre - GP della Thailandia - Chang

21 ottobre - GP del Giappone - Motegi

28 ottobre - GP d'Australia - Phillip Island

4 novembre - GP della Malesia - Sepang

18 novembre - GP de la Comunitat Valenciana - Valencia