foto_dani_pedrosa_repsol_honda_team_2016

Un sodalizio che dura ormai da quindici anni quello fra il pilota catalano e il colosso giapponese delle moto. Un sodalizio che si protrarrà anche per le prossime due stagioni (2017 e 2018) secondo quanto annunciato dalla stessa HRC nel comunicato stampa che riportiamo a seguire:

Honda Racing Corporation è lieta di annunciare il rinnovo del suo contratto con Dani Pedrosa per altri due anni. Entrambe le parti sono felici di aver raggiunto l'accordo in vista del Gran Premio di questo fine settimana che per il trentenne spagnolo, attualmente quarto in classifica generale con 53 punti, sarà il 250° in carriera.

Pedrosa è stato un pilota Honda per tutta la sua carriera, sin dal debutto nel 2001 in 125cc dove nel 2003 ha vinto il suo primo titolo mondiale. Promosso in classe 250, Dani ha poi vinto altri due Campionati del Mondo (2004 e 2005) prima di passare nel 2006 in MotoGP, direttamente sotto le ali del Team ufficiale Repsol Honda.

Pedrosa che nella top class ha concluso tre (2007, 2010, 2012) delle sue undici stagioni in seconda posizione ed altrettante in terza (2008, 2009, 2013), attualmente è il pilota Honda con più podi all'attivo, ben 142 di cui 51 sul gradino più alto.

Dani Pedrosa - Repsol Honda Team #26: "Sono molto felice di poter annunciare il mio rinnovo con il team Repsol Honda. Sono molto grato alla Honda per la fiducia che hanno mostrato nel rinnovare con me per altri due anni. Penso che sia meglio per me continuare con l'azienda per la quale corro sin dalla prima gara. Sono contento che la trattativa sia stata rapida, e ora posso concentrarmi solo sulle gare. Voglio dare il 100% questo weekend al GP d'Italia. "

Shuhei Nakamoto - HRC Executive Vice President: "Siamo molto lieti di rinnovare il nostro contratto con Dani, abbiamo davvero apprezzato la sua fedeltà alla Honda e all'HRC. Abbiamo lavorato insieme per molti anni, ma in Dani vediamo sempre la stessa passione e dedizione. La sua esperienza è molto importante per aiutare i nostri tecnici a sviluppare la nostra moto, e faremo del nostro meglio per aiutarlo a dimostrare tutto il suo talento!"

La lunga telenovela del mercato piloti MotoGP sembra ormai alle fasi finali, nelle prossime ore dovrebbero arrivare i comunicati ufficiali in merito ai contratti di Marc Marquez, Maverick Vinales e Andrea Iannone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

banner amazon