Motomondiale
Carattere

Anche Jorge Lorenzo è pronto per il decisivo testa a testa finale di Valencia. Allo stato attuale delle cose, il maiorchino della Yamaha, già vincitore di quattro titoli mondiali (due nella quarto di litro ed altrettanti nella top class), partirà come favorito, salvo buon esito del ricorso presentato dai legali di Valentino Rossi al TAS di Losanna.

L'approvazione della richiesta di sospensione contenuta in esso stravolgerebbe lo scenario del post Sepang, ribaltando la situazione in favore del pesarese. Intanto anche Lorenzo, vincitore nelle tre precedenti tappe spagnole, ha dichiarato di essere pronto a dare tutto pur di agguantare il quinto titolo iridato sul tortuoso circuito di Cheste dove, parimenti al compagno di squadra, ha vinto solo due volte : la prima nel 2010, la seconda nel 2013. Minore è invece il numero di podi conquistati da Jorge : solo una terza posizione nel 2009.

Jorge Lorenzo - Movistar Yamaha MotoGP #99 : "Siamo arrivati a Valencia, dopo una stagione molto intensa ed emozionante. In Malesia abbiamo ottenuto un buon risultato e abbiamo recuperato altri punti in campionato, ma voglio andare oltre tutto quello che è successo lì e rimanere concentrato a Cheste, dove la posta in gioco è alta. Spero che i tifosi ci sosterranno  e che faremo una buona gara. Quest'anno ho vinto le precedenti tre gare che si sono svolte in Spagna e fare bene anche a Valencia sarebbe incredibile. Ho sempre notato il calore dei tifosi e sono sicuro che a Valencia potremo godere di un grande spettacolo. Darò tutto in pista per vincere questo titolo di campione del mondo."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

banner pneumatici mitas sport force plus

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

banner motogp CALENDARIO CAMPIONATO 2018

18 marzo - GP del Qatar - Losail

8 aprile - GP di Argentina - Río Hondo

22 aprile - GP d'America - Austin

6 maggio - GP di Spagna - Jerez

20 maggio - GP di Francia - Le Mans

3 giugno - GP d'Italia - Mugello

17 giugno - GP della Catalogna - Barcellona

1 luglio - GP d'Olanda - Assen

15 luglio - GP di Germania - Sachsenring

5 agosto - GP della Repubblica Ceca - Brno

12 agosto - GP d'Austria - Spielberg

26 agosto - GP d'Inghilterra - Silverstone

 9 settembre - GP di San Marino - Misano

23 settembre - GP di Spagna - Aragón

7 ottobre - GP della Thailandia - Chang

21 ottobre - GP del Giappone - Motegi

28 ottobre - GP d'Australia - Phillip Island

4 novembre - GP della Malesia - Sepang

18 novembre - GP de la Comunitat Valenciana - Valencia