foto-marc-marquez-motogp-sepang-2015

Il pilota spagnolo è molto duro nei confronti dell'avversario italiano. Marquez accusa Valentino di avergli dato un calcio colpendolo sulla pedana e provocando così la caduta, contrariamente a quanto affermato dal pesarese nelle dichiarazioni di fine gara.

Queste le testuali parole pronunciate da Marquez durante le interviste post-gara :

"Stavamo facendo una buona gara fino al momento dell'incidente. All'inizio ho fatto un errore, ma poi ho ritrovato la fiducia con la moto. Valentino mi ha superato, io l’ho seguito per mezzo giro e ho visto che potevo andare più forte di lui, così ho provato a superarlo di nuovo. Abbiamo iniziato una lotta tra noi e io l’ho sempre passato senza alcun contatto.

Alla curva 14 però mi ha superato all’interno ed ha continuato ad andare dritto mentre mi guardava. Non sapevo cosa fare. Poi mi ha dato un calcio, ha colpito la leva del freno della mia moto ed io sono caduto. Tutto ciò che so è che ho rimediato zero punti e la mia gara si è conclusa nella ghiaia, ma per fortuna sto bene.

Ciò che Valentino ha detto alla Direzione Gara e quello che ha fatto in pista oggi mi ha deluso, non ho mai visto niente di simile! Va bene il nervosismo ma quando siamo in moto rischiamo la vita e queste cose non dovrebbero accadere. Mi auguro, per il bene di questo sport che questo vicenda finisca qui, ma non penso che sarà così. Io voglio fare la mia gara a Valencia e provare a vincere per finire bene l’anno, con una bella motivazione per la prossima stagione."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

banner amazon