Motomondiale
Carattere

Con un discreto bottino di 107 punti Andrea Iannone è terzo in classifica generale, staccato di soli 46 punti da Jorge Lorenzo che diventano 56 prendendo come riferimento il leader del mondiale Valentino Rossi.

Niente male per il 26enne abruzzese il cui peggior risultato stagionale finora è stato il sesto posto ottenuto nel GP di Spagna ! La costanza paga e in quanto ad ottimismo Iannone non è secondo a nessuno, il campionato però è ancora lungo e il N. 29 dovrà contrastare al massimo la grande verve del campione del mondo in carica Marc Marquez (4° in classifica con 89 pt.), in piena fase di recupero.

Il circuito del Sachsenring è difficile da interpretare ma nella scorsa edizione del GP di Germania il pilota abruzzese ha concluso la sua gara in sella alla Ducati Pramac, con un buon quinto posto. Come lo stesso Iannone ha dichiarato in un comunicato stampa rilasciato da Ducati, quest'anno con una moto competitiva come la GP15 ufficiale si potrà puntare ad un risultato migliore.

Andrea Iannone - Ducati Team #29 : “La gara di Assen è andata abbastanza bene e sono riuscito a ottenere un buon quarto posto. Adesso andiamo al Sachsenring per il prossimo round, una pista strana, corta ma molto bella. Lo scorso anno con la GP14 non è andata male, ma quest’anno sono convinto di poter fare meglio perché corro nella squadra ufficiale e la GP15 è molto competitiva. Spero sia un buon weekend e come sempre darò il massimo per me e per la mia squadra.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

banner pneumatici mitas sport force plus

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

banner motogp CALENDARIO CAMPIONATO 2018

18 marzo - GP del Qatar - Losail

8 aprile - GP di Argentina - Río Hondo

22 aprile - GP d'America - Austin

6 maggio - GP di Spagna - Jerez

20 maggio - GP di Francia - Le Mans

3 giugno - GP d'Italia - Mugello

17 giugno - GP della Catalogna - Barcellona

1 luglio - GP d'Olanda - Assen

15 luglio - GP di Germania - Sachsenring

5 agosto - GP della Repubblica Ceca - Brno

12 agosto - GP d'Austria - Spielberg

26 agosto - GP d'Inghilterra - Silverstone

 9 settembre - GP di San Marino - Misano

23 settembre - GP di Spagna - Aragón

7 ottobre - GP della Thailandia - Chang

21 ottobre - GP del Giappone - Motegi

28 ottobre - GP d'Australia - Phillip Island

4 novembre - GP della Malesia - Sepang

18 novembre - GP de la Comunitat Valenciana - Valencia