foto_ducati_desmosedici_motogp_2018

Non si è "sbottonato" più di tanto Luigi Dall'Igna - Direttore Generale Ducati Corse, sulla nuova "belva" a due ruote partorita dall'azienda bolognese e svelata oggi alla tradizionale conferenza stampa di presentazione del Ducati Team MotoGP 2018.

locandina_presentazione_ducati_team_motogp_2018

Lunedì prossimo, 15 gennaio 2018, all'Auditorium Ducati di Borgo Panigale, si terrà la conferenza stampa di presentazione del Ducati Team MotoGP 2018.

foto_motogp_vittoria_dovizioso_sepang_2017

Sesto trionfo stagionale per Andrea Dovizioso a Sepang, l'ottavo in carriera nella top class. Secondo posto per Jorge Lorenzo, terzo per Johann Zarco. Marc Marquez chiude la gara in quarta posizione seguito da Pedrosa. Il mondiale si decide a Valencia.

foto_marquez_motogp_campione_del_mondo_2017_valencia

Pedrosa chiude in bellezza il campionato conquistando a Valencia la seconda vittoria stagionale, davanti a Johann Zarco (2°) e Marc Marquez (3°). Quest'ultimo aggiunge dunque altri 16 punti al suo consistente bottino (282 pt.), concretizzando il sesto titolo iridato in carriera, il quarto nella top class. 

foto_motogp_pole_pedrosa_sepang_2017

Terza pole position stagionale per Dani Pedrosa, che a Sepang scatterà dunque, per la 48esima volta in carriera, dalla prima casella dello schieramento di partenza. Secondo tempo per il francese Johann Zarco, che precede Andrea Dovizioso (3°) e Valentino Rossi (4°). Qualifica difficile per Marc Marquez, autore del settimo tempo.

foto_motogp_marquez_pole_motogp_valencia_2017

Sul Circuito Ricardo Tormo di Valencia, Marc Marquez si aggiudica la pole position dell'ultimo e decisivo Gran Premio stagionale. Zarco e Iannone sono gli altri due protagonisti della Q2, partiranno in prima fila. Qualifica difficile invece per Andrea Dovizioso, autore del nono tempo.

foto_marc_marquez_motogp_vittoria_phillip_island_2017

Sesto trionfo stagionale di Marc Marquez a Phillip Island, tre Yamaha nelle prime quattro posizioni con Valentino Rossi (2°), Maverick Vinales (3°) e Johann Zarco (4°). Solo tredicesimo Andrea Dovizioso.

banner amazon