Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Azienda giapponese fondata nel 1909. Le moto della casa di Hamamatsu si distinguono per le grandi doti motoristiche e per la ciclistica molto stabile e neutra.

ARGOMENTO: Prova Suzuki GSX-R 1000 K6

Prova Suzuki GSX-R 1000 K6 05/05/2012 11:17 #249

  • Willer
  • Avatar di Willer
  • OFFLINE
  • Amministratore
  • Chi fa da se fa per tre !
  • Messaggi: 71
Ieri sera ho finalmente potuto "tastare", per la prima volta in vita mia, le doti della famigerata motopotente...ecco le mie impressioni.

Alle ore 21:40 circa salivo in sella alla belva in questione, notando subito una leggerezza del mezzo tanto disarmante da farmi stare per circa 10 minuti con la bocca spalancata tipo ebbete...sembrava un 125!

Avviato il motore, totalmente originale e con scarico di serie...che musica ragazzi, il sound pieno e corposo ha inebriato le mie orecchie e ad ogni colpo di acceleratore, il quattro cilindri Suzuki, rispondeva con una immediatezza spaventosa, sembravano cannonate !

Ingrano la prima e parto, nessuna difficoltà, frizione perfetta, basta mollare un pò il comando e dare un filo di gas e la moto sposta tranquillamente, quasi come uno scooter, ma pur sempre con 180 CV a portata di polso quindi ci vuole CAUTELA! La posizione in sella non è particolarmente esasperata, almeno non più della mia R6 2004, mentre i semimanubri mi sono sembrati un pelino chiusi, nonostante il proprietario a dir suo li abbia aperti leggermente.

Il motore ha una coppia incredibile e questo si capisce sin dai primi metri, purtroppo per via del traffico cittadino ho potuto saggiare la generosità del quattro cilindri giapponese fin solo ai 6000 giri/min in seconda marcia. Esuberanza e corposità sono i due aggettivi che mi vengono subito in mente...nessun buco nell'erogazione ed una linearità pazzesca...io lo definirei una catapulta...e chissà cosa succede dai 6000 fino ai 13000 giri/min :evil:.

Il cambio mi è sembrato un pelino ruvido, ma gli innesti cmq avvengono in maniera rapida e la corsa della leva e corta come deve essere nelle moto sportive...ma che dico sportive, questa è una Superbike con targa e fanali B).

Il giro purtroppo è stato breve e non ho potuto testare le doti ciclistiche che andrebbero cmq saggiate nell'habitat naturale di questa moto, ovvero la pista! Devo fare un piccolo appunto sull'ammortizzatore di sterzo di primo equipaggiamento...in città è troppo invasivo, lo è in questa moto, come lo è nella precedente versione 2003...io lo cambierei al volo. Concludo dicendo che la GSX-R 1000 K6 è una gran moto e la comprerei ad occhi chiusi.
Ultima modifica: 17/05/2013 21:40 da Willer.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Prova Suzuki GSX-R 1000 K6 06/05/2012 00:58 #250

Fantastiche le GSX K5-K6...sono le migliori GIXXER mai realizzate...salvo aver fatto il richiamo previsto per il problema al cannotto di sterzo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.093 secondi
Powered by Forum Kunena

banner amazon