banner regali natale per motociclisti 2017

EICMA
Carattere

La Yamaha XT600Z Ténéré è una moto che non ha certo bisogno di presentazioni. Si tratta infatti di uno dei modelli di maggior successo prodotti dal colosso giapponese delle due ruote. 

Derivata direttamente dalle moto ufficiali che parteciparono alla Parigi-Dakar, guidate da piloti leggendari come Stéphane Peterhansel, la Ténéré fu venduta in ben 61.000 unità già nel primo decennio di vita (1984/1994).

Yamaha ne annuncia il ritorno nel 2018 con la nuova T7 esposta ad EICMA 2016, un concept che anticipa anche quello che sarà il futuro non troppo lontano della generazione Adventure della casa giapponese.

T come Ténéré, 7 come 700cc, la moto è il frutto del lavoro di un team Yamaha composto da ingegneri, progettisti e product planner del Team Ufficiale Rally in Francia, da membri del dipartimento di Ricerca e Sviluppo in Italia e del GK Design in Olanda, che hanno unito le loro idee e passioni per sviluppare questo nuovo e interessante concept.foto eicma 2016 yamaha concept t7

Trattandosi di un prototipo, Yamaha non ha rilasciato molte informazioni tecniche. Il Concept T7 ha peso contenuto e sfrutta come base meccanica quella offerta dal motore bicilindrico crossplane da 700 cc della MT-07. I valori di potenza e coppia dovrebbero quindi essere nell'ordine dei 75 CV e 68 Nm.

La ciclistica è composta invece da un telaio tubolare in acciaio sul quale è infulcrato un robusto e lungo forcellone a sezione rettangolare, e da sospensioni ad ampia escursione (forcella a steli rovesciati KYB). I freni sono adeguati alla destinazione d'uso, c'è quindi un disco singolo anteriore con pinza a doppio pistoncino ed uno posteriore con pinza a pistoncino singolo. I cerchi a raggi hanno dimensioni adatte all'uso in fuoristrada: da 21" l'anteriore, da 18" il posteriore.foto eicma 2016 yamaha concept t7 001

Esteticamente spiccano invece il grosso serbatoio in alluminio a vista con i due pannelli in carbonio a forma di boomerang, il cupolino completamente trasparente che copre anche i quattro fari a LED frontali, il raffinato puntale in carbonio e il codino racing ispirato a quello dei modelli della gamma cross by Yamaha. La moto è equipaggiata con un accattivante scarico Akrapovic dedicato. Ovviamente trattandosi di un concept molti dei componenti racing attualmente installati, lasceranno il posto a parti omologate per la circolazione su strada.

Per sapere come sarà la XT700Z Ténéré in versione definitiva, non ci resta quindi che attendere l'EICMA 2017.

© RIPRODUZIONE RISERVATA