EICMA
Carattere

E chi se lo aspettava che anche BMW Motorrad avrebbe presentato una moto con telaio e cerchi in fibra di carbonio. Quando Stephan Schaller, CEO della casa motociclistica tedesca, l'ha svelata al termine della conferenza stampa di martedì mattina, ci è inevitabilemente tornato in mente il rapporto estremamente concorrenziale che intercorre tra la casa dell'elica e Ducati.

HP4 Race (questo il nome), è un concept che dovrebbe arrivare sul mercato nella seconda metà del 2017. E' stato realizzato sfruttando come base la S1000 RR, la supersportiva più apprezzata e venduta degli ultimi anni. Il layout del telaio è quindi lo stesso della potentissima BMW caratterizzata dai fari asimmetrici, ovvero a doppio trave longitudinale, ma realizzato in leggero e resistente carbonio anzicchè nel tradizionale alluminio. In carbonio sono anche il telaietto, i cerchi e la carenatura (parafanghi compresi).

foto concept bmw hp4 race eicma 2016 005

Nessun altra informazione è stata rilasciata da Schaller, se non che la moto definitiva sarà proposta in serie limitata. Restano pertanto ignoti anche il numero di esemplari che saranno prodotti e commercializzati, e se la moto sarà o meno omologata per la circolazione su strada. Il concept mostrato alla stampa era in configurazione pista, quindi privo di fari, dotato di raffinatissime sospensioni pluriregolabili Ohlins e, addirittura, di sensori per la telemetria, necessari probabilmente in questa fase di sviluppo cui è attualmente sottoposta la moto. foto concept bmw hp4 race eicma 2016 003

A quanto pare quindi la Ducati 1299 Superleggera II, presentata poco più di dodici ore prima della global press conference BMW Motorrad, potrebbe avere presto una concorrente teutonica.

VIDEO BMW HP4 RACE - EICMA 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA