Moto
Carattere

Triumph amplia la sua gamma "Modern Classic" con l'introduzione della nuova Street Cup, una reinterpretazione in chiave cafè racer della Street Twin lanciata l'anno scorso ad EICMA.

Ciclistica e motore sono tali e quali alla più piccola e accessibile delle Bonneville, ma è l'estetica la vera novità dell'ultimo gioiello made in Hinckley. Oltre a condividere alcuni dei principi di stile custom e contemporanei della Street Twin, la nuova Street Cup ha il caratteristico profilo Bonneville, cui si uniscono linee pulite, una carrozzeria essenziale e finiture moderne. Come i cerchi in lega, il serbatoio dotato di tappo con serratura, i coprimotore neri dalle linee scolpite con logo triangolare Triumph e fregio Bonneville, il corpo farfallato singolo con dettagli in alluminio, gli esclusivi morsetti e la superficie alettata.foto serbatoio triumph street cup 2017

Oltre a condividere alcuni dei principi di stile custom e contemporanei della Street Twin, la nuova Street Cup ha il caratteristico profilo Bonneville, cui si uniscono linee pulite, una carrozzeria essenziale e finiture moderne. Come i cerchi in lega, il serbatoio dotato di tappo con serratura, i coprimotore neri dalle linee scolpite con logo triangolare Triumph e fregio Bonneville, il corpo farfallato singolo con dettagli in alluminio, gli esclusivi morsetti e la superficie alettata.

Ma la Street Cup è anche ricca di dattagli inediti che la differenziano dalla sorella Street Twin. Come la sella a proiettile con inserto superiore in simil Alcantara con unghia monoposto removibile, il cupolino in tinta con elementi grafici abbinati, i moderni specchietti "bar end" con steli forgiati, la doppia strumentazione con cornici in acciaio inossidabile lucido, le pedane in stile Thruxton R e i fari anteriori forgiati in stile Thruxton.foto sella triumph street cup 2017

La nuova Triumph Street Cup è dotata di protezioni forcella sportive, al posto dei classici soffietti montati sulla Street Twin, e di indicatori di direzione dalla forma a proiettile di colore nero.

Oltre all'estetica la Street Cup differisce dalla Street Twin per la posizione di guida - il pilota è seduto un po' più in alto (altezza sella 780 mm) e in posizione più arretrata -, per il manubrio basso e per i silenziatori accorciati con finitura Satin Black e acciaio.foto scarico motore triumph street cup 2017

La nuova Triumph Street Cup sarà disponibile ad un prezzo di 10.600 euro, in due colorazioni: Racing Yellow e Silver Ice, con filetti Jet Black applicati a mano e strisce dei cerchi Racing Yellow, oppure Jet Black e Silver Ice, con filetti Gold applicati a mano e strisce dei cerchi Gold. Da fine primavera 2017 sarà inoltre disponibile un kit di depotenziamento per coloro i quali sono in possesso di patente A2, che consente a chi ha compiuto i 18 anni di età, la guida di moto con potenza massima non superiore ai 35 kW e rapporto potenza/peso non supeiore a 0,2 kW/kg.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA