banner regali natale per motociclisti 2017

Moto
Carattere

A seguito dello straordinario interesse suscitato sin dal giorno della sua presentazione (EICMA 2014), Yamaha ha deciso di riproporre anche per il 2017 la sua punta di diamante della gamma moto Supersport, ovvero la YZF-R1M.

Nessuna modifica tecnica per la nuova versione della raffinata Superbike giapponese con targa e fanali, che guadagna però l'inedita e accattivante livrea Silver Blu Carbon.

Chi vorrà acquistare la nuova YZF-R1M, potrà farlo prenotandola via internet tramite il sito dedicato, dove a partire dall'11 ottobre prossimo sarà disponibile l'apposito modulo di richiesta. Yamaha annuncia che le prime consegne verranno effettuate nel mese di marzo 2017.foto yamaha yzf r1m silver blu carbon 2017

Nel comunicato stampa pervenutoci, non è però specificato quanti esemplari saranno prodotti, di certo però il numero sarà limitato, in linea con la filosofia adottata dalla casa di Iwata negli anni precedenti.

Chi riuscirà ad acquistare un esemplare 2017, avrà la possibilità di partecipare alla Yamaha Racing Experience, un corso di guida in pista dove i possessori di R1M potranno imparare a conoscere la propria "belva", e a sfruttarne al meglio il potenziale in quello che rappresenta il suo habitat naturale, ovvero la pista.

Fra i cordoli di alcuni fra i più celebri circuiti europei, i piloti di R1M potranno partecipare a speciali workshop, e girare in pista al fianco di piloti di fama internazionale.

La Yamaha YZF-R1M nella nuova colorazione Silver Blu Carbon sarà esposta all'Intermot 2016, la mostra dedicata al settore moto, scooter ed e-bike che si svolgerà a Colonia (Germania) dal 5 al 9 ottobre prossimi (leggi l'articolo con tutte le info utili per visitare il Salone).

YAMAHA YZF-R1M

La YZF-R1M è un concentrato di tecnologia allo stato puro realizzato in materiali pregiati quali alluminio, carbonio, magnesio e titanio, le cui soluzioni tecniche derivano da quelle impiegate sulle Yamaha YZR-M1 MotoGP di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. Rispetto alla R1 standard, la versione M differisce per la presenza delle sofisticate sospensioni elettroniche Ohlins ERS (Electronic Racing Suspensions), di una leggerissima carenatura in carbonio e, dulcis in fundo, della preziosa - vista l'indole della moto - interfaccia Communication Control Unit (CCU).foto yamaha yzf r1m silver blu carbon 2017 002

Quest'ultima, disponibile come optional sulla versione standard, permette di memorizzare molte informazioni tra cui tempi sul giro, velocità, posizione dell'acceleratore, angolo di piega, tracking GPS, e di vedere, comparare e condividere tutti i dati e cambiare i setting con un tablet usando una semplice connessione Wi-Fi.

CARATTERISTICHE TECNICHE PRINCIPALI

  • Moto da pista e da gara in edizione limitata ispirata alla Yamaha YZR-M1;
  • Sospensioni Öhlins Electronic Racing (ERS);
  • Carena in carbonio stile M1, peso 200 kg in ordine di marcia -180 kg a secco;
  • Communication Control Unit con rimappatura wireless;
  • Piattaforma inerziale IMU a 6 assi con 3 giroscopi e 3 accelerometri per dati 3D sul movimento;
  • Traction Control (TCS)/Slide Control (SCS) sensibili all'angolo di piega;
  • Lift Control (LIF)/Launch Control (LCS);
  • ABS/Unified Brake System (UBS) sensibili all'angolo di piega;
  • Motore crossplane da 998 cc 200 CV a 4 cilindri - omologato EU4;
  • Telaio Deltabox in alluminio a interasse corto;
  • Esclusiva Yamaha Racing Experience per i clienti YFZ-R1M;

Se vuoi conoscere l'evoluzione tecnica della Yamaha YZF-R1, dal 1998 ad oggi, ti invitiamo a leggere questo articolo. Per vedere tutte le nuove grafiche della gamma moto introdotte da Yamaha per il 2017, ti invitiamo a invece a cliccare qui

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube