Moto
Carattere

Solo lievi aggiornamenti per la "Adventure Sports Tourer" di casa Honda in edizione 2016. Il generoso V4 da 1.237cc di derivazione VFR1200F guadagna l'omologazione Euro 4 ma rimangono invariate le prestazioni, 95 kW (129,2 CV) a 7.750 giri/min e 126 Nm a 6.500 giri/min.

Modifiche anche per allestimento ed elettronica : nuovo il parabrezza ora regolabile manualmente per mezzo di un pratico comando sul cupolino mentre è completamente inedita la presa da 12V, utile per alimentare i dispositivi elettronici come smartphone, navigatori GPS e quant'altro.

La versione con cambio sequenziale a doppia frizione DCT, guadagna invece la nuova modalità di cambiata Sport (S) articolata su 3 livelli (S1, S2 ed S3). Il suo funzionamento si avvale ora della presenza di un inedito sensore di pendenza che permette alla centralina di adattare i regimi di cambio marcia sia in salita che in discesa, fornendo così sempre la spinta più adeguata o il necessario freno motore.

C-ABS e HSTC (Honda Selectable Torque Control) sono come sempre di serie mentre fa la sua comparsa la nuova livrea bicolore "Candy Prominence Red", l'unica disponibile per il mercato italiano, anche per la speciale versione Travel Edition.

Quest'ultima, che rimane quindi in listino anche per il 2016 prevede, in aggiunta all'equipaggiamento di serie, la presenza del top box, delle valigie laterali da 35 litri (dx) e 39 litri (sx), il cavalletto centrale, le barre tubolari antiurto in alluminio ed i faretti fendinebbia a LED.

La nuova Honda VFR1200X Crosstourer in edizione 2016, sarà esposta alla 73° Esposizione Mondiale del Motociclismo in programma dal 19 al 22 novembre a Milano. Il prezzo non è stato ancora dichiarato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA