Moto
Carattere

Le gran turismo negli ultimi anni hanno avuto un notevole successo, ed anche Benelli con la sua BN 600 GT propone il suo modo di intendere il mototurismo, anche se questa moto si adatta bene anche all'utilizzo giornaliero.

Per il 2015, la quattro cilindri pesarese, presenta numerose migliorie tecniche e stilistiche.

Il motore della nuova BN 600 GT è un quattro cilindri in linea, a quattro tempi, raffreddato a liquido, in grado di erogare la potenza massima di 84 Cv (62 kW) a 11000 giri/min ed una coppia massima di 57 Nm a 8100 giri. La distribuzione è a doppio albero a camme in testa e 4 valvole per cilindro. L’alimentazione ad iniezione elettronica con quattro corpi sfarfallati da 38 mm di diametro. Il cambio è a 6 rapporti, con frizione in bagno d’olio.

Foto nuova Benelli BN 600-GT m.y. 2015

Telaio scomponibile per BN 600 GT, che all’anteriore propone il classico traliccio in tubi d’acciaio mentre dietro una fusione di alluminio, per alleggerire il telaio nella zona posteriore. Le sospensioni sono affidate ad una forcella upside-down con steli da 50 millimetri all’anteriore ed al posteriore ad un forcellone oscillante in lega di alluminio con ammortizzatore regolabile nell’idraulica in estensione e precarico molla.

Doppio disco flottante da 320 mm e pinze radiali a quattro pistoncini all’anteriore, mentre al posteriore e un disco da 260mm, con pinza a due pistoncini, per l’impianto frenante di BN600GT.

I cerchi da 17” in lega di alluminio montano pneumatici 120/70 e 180/55. Il peso a secco è di 223kg. Elevata la capienza del serbatoio, che con 27 litri di capacità, permette al pilota di BN 600 GT di percorrere anche lunghi viaggi.

Benelli BN 600 GT è proposta con nuove grafiche e tre colorazioni : bianco, e le inedite nero e verde militare. La moto arriverà sul mercato a partire dalla metà del 2015.

© RIPRODUZIONE RISERVATA