Moto
Carattere

Benelli BN 600 R è la naked di media cilindrata che l'azienda del leoncino ha presentato per la prima volta al pubblico in occasione di EICMA 2012. Per il 2015 la moto guadagna un'inedita colorazione oro.

Il motore rimane il generoso 4 cilindri in linea, con raffreddamento a liquido e distribuzione bialbero camme in testa, in grado di erogare una potenza massima di 82 CV (60 kw) a 11500 giri/min e un picco di coppia pari a 52 Nm a 10500 giri. La lubrificazione è a carter umido, la frizione in bagno d’olio, il cambio a 6 velocità con trasmissione finale a catena.

Il telaio a vista è composto da una sezione principale a traliccio in tubi di acciaio, completata da robuste piastre in alluminio nella zona di fulcro del forcellone, garanzia di affidabilità in ogni condizione.

Foto Benelli BN600R m.y. 2015

Il reparto sospensioni della Benelli BN 600R vede l'impiego di una forcella Marzocchi upside-down con steli da 50 millimetri all’anteriore, tipica dei modelli tre cilindri della casa di Pesaro. Al posteriore troviamo un forcellone con capriata in lega di alluminio collegato direttamente al telaio con un mono ammortizzatore Sachs asimmetrico regolabile.

L’impianto frenante Brembo vanta all’anteriore un doppio disco flottante da 320 millimetri di diametro, con le nuove pinze radiali monoblocco a quattro pistoncini contrapposti mentre al posteriore un disco di 260 millimetri di diametro.

I cerchi da 17”, in lega di alluminio, montano pneumatici Metzeler 120/70 e 180/55. Il serbatoio della nuova quattro cilindri Benelli ha una capacità di 15 litri. BN 600R è proposta nelle colorazioni bianco, nero e rosso, che ora saranno affiancate dalle tonalità oro. Invariato il prezzo che è di 6.790 euro f.c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA