Moto
Carattere

Kawasaki ha finalmente alzato il sipario che celava il suo nuovo "missile" a due ruote, la Ninja H2R. L'attesa è quindi finita e possiamo goderci finalmente le prime foto ufficiali di quella che qualcuno ha già definito come la regina dei saloni 2015.

Di certo siamo davanti ad un prodotto che non lascia indifferenti in quanto a stile e soluzioni tecniche adottate. La moto presentata oggi alla stampa internazionale è una versione non omologata, destinata alla circolazione sulle strade private e nei circuiti.

Equipaggiata con un motore quattro cilindri in linea da 998cc, sovralimentato, questa Ninja H2R promette prestazioni da capogiro con una potenza massima annunciata di 300 CV.

La chiave per raggiungere questo incredibile valore risiede nel motore supercharged, un’unità specifica, progettata e costruita internamente, con la tecnologia e le competenze delle altre aziende del gruppo Kawasaki : la Gas & Machinery Turbine Company, l’Aerospace Company e la Corporate Technology Division.

Il Gruppo Kawasaki non si è solo limitato alla creazione della sovralimentazione. Il know-how altamente tecnologico condiviso dalle altre divisioni del gruppo, si ritrova nel design del telaio e nel nuovo motore. La collaborazione all’interno del gruppo e l’altissimo livello tecnologico raggiunto, sono la ragione della riscoperta del logo Kawasaki River Mark mostrato esplicitamente sul frontale della Ninja H2R.

Il progetto riunisce in se le caratteristiche tipiche delle moto marchiate “Ninja” nonchè di un modello dell'azienda nipponica divenuto famoso per le performance in accelerazione, ovvero la Kawasaki Mack IV 750 o “H2” appunto.intermot 2014 news kawasaki h2r 003

CARATTERISTICHE - KAWASAKI NINJA H2R

Motore sovralimentato

Il motore sovralimentato da 998cm3, 4 cilindri in linea, permette, in sostanza, di ottenere elevate prestazioni con una volume inferiore puntando alla potenza massima di 300cv.

La sovralimentazione utilizzata sulla Ninja H2R è stata disegnata da Kawasaki Motorcycle con la preziosa collaborazione delle altre divisioni di Kawasaki come La Gas Turbine & Machinery Company, L’Aerospace Company, e la Corporate Technology Division. Non si tratta di un turbo come ipotizzato nei giorni scorsi, bensì è stato adottato un compressore centrifugo.intermot 2014 news kawasaki h2r 002

Telaio a traliccio

Per la prima volta vediamo su una sportiva Kawasaki di ultima generazione un telaio a traliccio di tubi. Con questa struttura i progettisti si sono prefissati l'obiettivo di ottenere una stabilità superiore alle alte velocità, grandi prestazioni in curva ed avere un comportamento altamente equilibrato.

Solitamente la stabilità ad alte velocità può essere raggiunta con un passo lungo ma, in questo caso, si è optato per un interasse più corto in modo da avere una moto più compatta e maneggevole. Questo tipo di struttura a traliccio inoltre permette di assorbire bene le asperità alle alte velocità.

Il retrotreno è dominato da un forcellone monobraccio in alluminio, anche questa è una scelta anticonvenzionale ai canoni Kawasaki.intermot 2014 news kawasaki h2r 004

Design e aerodinamica

I tecnici della Kawasaki Aerospace Company hanno progettato un bodywork accattivante e performante al tempo stesso. Le sovrastrutture in carbonio sono dotate di numerose appendici aerodinamiche che hanno la funzione di ottimizzare i flussi minimizzando la resistenza all'aria e garantendo la massima stabilità alle alte velocità.

Ne è uscito un look innovativo e funzionale al tempo stesso. L'assenza della semicarenatura bassa massimizza il raffreddamento e la dispersione del calore contribuendo al raggiungimento di quasi 300cv e il condotto Ram Air è posizionato in modo ottimale per portare aria fredda al supercharger.intermot 2014 news kawasaki h2r

Versione stradale omologata

Kawasaki ha annunciato l'arrivo di una versione stradale della Ninja H2R che avrà 200CV e sarà presentata in forma ufficiale fra un mese a Milano, in occasione di EICMA 2014.

VIDEO KAWASAKI H2R NINJA

SPECIFICHE TECNICHE

Motore: Sovralimentato, 4 cilindri in linea raffreddato a liquido
Cilindrata: 998cm3
Tipo di Supercharger: Centrifugo, scroll-type
Potenza massima: target 300cv
Telaio: a traliccio in acciaio ad alta resistenza
Gomme: F: 120/600R17 (racing slick tyre) R: 190/650R17 (racing slick tyre)

© RIPRODUZIONE RISERVATA