banner regali natale per motociclisti 2017

Moto
Carattere

Dopo l'esclusiva F4 LH44, realizzata in collaborazione con il pluricampione di formula uno Lewis Hamilton, MV Agusta toglie il velo alla nuova F4 RC m.y 2018

La nuova versione della raffinata race replica varesina guadagna l'ultima variante della sportivissima livrea "Reparto Corse", la stessa portata in gara da Leon Camier nel World SBK Championship 2017. Gli accostamenti cromatici rimangono i medesimi della versione precedente (rosso/bianco/verde/nero) ma appaiono distribuiti in modo differente sulle belle sovrastrutture, con anche i cerchi e il parafango anteriore che da neri sono ora rossi. Sul cupolino e sulla parte bassa della carenatura è stato naturalmente mantenuto il numero 37, rappresentativo dei titoli mondiali vinti da MV Agusta nei suoi 73 anni di storia.foto mv agusta f4 rc my 2018 001

Vestito sportivo per una meccanica altrettanto sportiva e raffinata: incastonato nel bellissimo telaio a struttura mista in traliccio di tubi d'acciaio e piastre d'alluminio, c'è un potentissimo propulsore quattro cilindri in linea di 998 cc. Denominato "Corsa Corta" per le sue caratteristiche quote "vitali" (79,0 x 50,9 mm), il motore della F4 RC è in grado di erogare una potenza massima di 205 CV a 13.450 giri/min che salgono a 212 (158 kW) a 13.600 giri/min installando il kit pista in dotazione. Questo comprende uno scarico racing prodotto e fornito dalla SC Project ed una centralina dedicata.foto coda mv agusta f4 rc my 2018

Al pari della LH44, la RC è equipaggiata con sospensioni Ohlins: all'anteriore lavora una forcella USD tipo NIX 30 con trattamento superficiale TiN che aumenta la scorrevolezza degli steli. Al posteriore lavora invece un monoammortizzatore centrale TTX 36 con serbatoio piggyback. Entrambe le unità sono completamente regolabili nell'idraulica (compressione ed estensione) e nel precarico molla, così come regolabile è l'ammortizzatore di sterzo fornito di serie.foto pedana mv agusta f4 rc my 2018

L'impianto frenante di primissimo livello vede l'impiego di componentistica Brembo. All'anteriore troviamo due dischi in acciaio da 320 mm di diametro e pinze radiali monoblocco GP a 4 pistoncini, comandati da una pompa idraulica con attacco radiale. Il retrotreno è invece servito da un disco singolo in acciaio da 210 mm di diametro sul quale lavora una pinza a quattro pistoncini. Di serie c'è l'ABS 9 Plus Race Mode con RLM (Rear Wheel Lift-Up Mitigation), un sistema che evita il sollevamento della ruota posteriore nelle staccate più violente.

L'elettronica della F4 RC si avvale inoltre della tecnologia MVICS 2.0 (Motor & Vehicle Integrated Control System). Questa permette al pilota di regolare a suo piacimento diversi parametri, come ad esempio la sensibilità del comando gas, ma anche la coppia massima, il freno motore, la risposta del motore e il limitatore di giri. La moto è inoltre equipaggiata con una piattaforma inerziale dotata di sensore d’assetto con tre giroscopi e altrettanti accelerometri. Questi permettono di determinare il preciso funzionamento del controllo di trazione (disinseribile) su 8 livelli. Anche il cambio elettronico EAS 2.0 (Electronically Assisted Shift) fa parte della dotazione di serie. Quest'ultimo lavora sia in innesto che in scalata.foto piastra mv agusta f4 rc my 2018

Esattamente come la versione precedente, anche la nuova MV Agusta F4 RC 2018 sarà proposta in una serie limitata di soli 250 esemplari. Il prezzo non è stato ancora comunicato, ma ci aspettiamo una cifra del tutto simile a quella del modello 2017: 40.900 €.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube