Moto
Carattere

Lotus C-01Lotus, nota azienda automobilistica britannica, specializzata nella produzione di auto sportive, ha immatricolato il primo prototipo della C-01, la prima motocicletta mai prodotta dall'azienda di Hethel.

Una moto classificata dal costruttore come sportiva ma che di sportivo non sembra avere molto se non il propulsore che la spinge, un bicilindrico a V di 75° da 1195 cc accreditato di 200 cavalli, lo stesso montato sulla superbike austriaca KTM RC8R.

Ultra tecnologica la ciclistica che si avvale di un telaio monoscocca che assolve anche la funzione di carrozzeria, i cui materiali di qualità aerospaziale sono la fibra di carbonio, il titanio e l'acciaio.

Se la generosità del propulsore ci fa respirare aria di corse, l'interasse da 1.645 mm di lunghezza e il cannotto di sterzo inclinato di ben 36° ci riportano alle torpide movenze di una custom.

Generoso l’impianto frenante che può contare su due dischi da 320 mm davanti e uno da 220 mm dietro.

La Lotus C-01 verrà prodotta in 100 esemplari tutti personalizzati secondo le richieste del cliente. Il prezzo non è stato ancora rivelato.

GALLERIA FOTOGRAFICA - LOTUS C-01

mt_gallery: Lotus C-01

© RIPRODUZIONE RISERVATA