Accessori
Carattere

Da GIVI arrivano i nuovi allestimenti da viaggio pensati per valorizzare la natura polivalente della Yamaha MT-09 Tracer, il crossover giapponese introdotto quest'anno sul mercato dall'casa dei tre diapason.

L'azienda lombarda, specializzata nella progettazione e realizzazione di accessori per moto, ha pensato ad una serie di pacchetti "chiavi in mano" che rendono addirittura più camaleontica la Tracer attraverso la scelta precisa e sapiente di valigie, borse morbide, accessori vari in funzione di chi si accontenta del weekend in coppia, chi per le vacanze su due ruote punta alle soluzioni classiche e infine a chi alza lo sguardo verso mete lontane, per le quail la grande capacità di carico è indispensabile. Nulla vieta ovviamente di creare mix differenti.

LE PROPOSTE GIVI PER LA MT-09 TRACER

URBAN-WEEKEND : con questo nome GIVI vuole indicare la proposta più "easy", ma elegante e pratica, costituita dalle borse laterali semirigide 3D600 Easylock (25 litri cad.), fissate ai telaietti specifici per Tracer TE2122, e dalla compatta borsa serbatoio 3D603 Tanklock (4 litri) con flangia per tappo carburante BF23). A completamento, sempre specifici per questa Yamaha, il paramotore tubolare TN2122, il parabrezza maggiorato 2122DT (69x50 cm) + il kit attacchi e la coppia di faretti supplementari antinebbia S320. Spazio per il bagaglio: 54 litri.

CLASSIC ROAD : questa proposta punta su di un set sport-tourer stradale così composto: tris di valigie rigide Monokey con top case V56 MAXIA 4 (56 litri) + attacco SR2122 da abbinare a piastra M5 o M7 e due filanti laterali V35 Monokey Side (35 litri cad.) + attacco PLXR2122 a rimozione rapidissima, per lasciare libero il fianco della moto, quando non si utilizzano le valigie. La borsa serbatoio è la XS308 Tanklock, (20 litri) fissata al tappo carburante tramite la flangia BF23; Il resto degli accessori è analogo a quanto presentato precedentemente.foto yamaha mt 09 tracer top case maxia v35

ADVENTURES : proposta pensata per i grandi raid in moto. Un allestimento in grado di offrire capacità di carico e protezione ai massimi livelli, al fine di affrontare fondi stradali impegnativi e climi particolarmente avversi. Entra in gioco il tris di valigie Monokey TREKKER costituito dalle laterali TRK33N (33 litri cad.) e dal top case TRK52N (52 litri) provvisto di schinalino E133S. Il supporto è il PLR2122 a rimozione rapida, specifico per la Tracer. In alternativa è possibile optare per il "tecnicissimo" tris composto dalle TREKKER OUTBACK, squadrate e totalmente in alluminio. Le lateriali scelte sono le OBK37B (37 litri cad.) fissabili al telaio della moto tramite il robustissimo portavaligie Monokey CAM-SIDE PL2122CAM. Il top case è il modello OB427B (42 litri). La borsa da serbatoio è sempre la versatile XS308 Tanklock. Agli ulteriori accessori visti in precedenza qui si aggiungono l’ES2122 che allarga la superficie di appoggio del cavalletto laterale e il kit viteria 04SKITper montare il GIVI Smart Bar (la barra sulla quale fissare i devices elettronici).

Nelle proposte descritte lo spazio per il bagaglio varia da poco più di 50 litri della prima soluzione, ai circa 140 delle successive. Le capacità totali sono facilmente modificabili attraverso una differente scelta di valigie e borse. A tal proposito è disponibile sul sito del produttore l'applicazione "CONFIGURA LA TUA MOTO" che offre la possibilità di creare l'allestimento adatto alle proprie esigenze.

Per maggiori informazioni e per conoscere i prezzi al pubblico dei singoli accessori, visitate il sito ufficiale GIVI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA