Superbike
Carattere

Il britannico Tom Sykes si è aggiudicato la Superpole (settima stagionale) del nono round del mondiale Superbike 2016, in corso di svolgimento sul circuito statunitense di Laguna Seca.

Secondo tempo per Rea che perde la possibilità di partire in testa alla corsa per soli 55 millesimi, su un tracciato corto, stretto e tortuoso, avaro di sorpassi. Con tali impedimenti e un osso duro come Sykes davanti, per il campione del mondo 2015, che dalla sua parte ha però un passo gara migliore, si prospettano due manche piuttosto difficili.

A chiudere la prima fila della griglia di partenza ci sarà invece Davide Giugliano, capace di migliorarsi costantemente nei tre turni di libere cronometrate, e di firmare il terzo tempo nonostante il ricordo della drammatica caduta dell'anno scorso sia ancora fresco. Alle spalle del romano ci sarà il compagno di squadra Chaz Davies, incapace di ripetere la strepitosa Superpole dell'anno scorso, ma certamente in grado di lottare per il podio, favorito dal grande feeling che il pilota gallese vanta con i saliscendi del Mazda Raceway di Laguna Seca.

La seconda fila sarà completata dallo spagnolo Xavi Forès (5°) e dallo statunitende Nicky Hayden (6°), che davanti al pubblico mira certamente a un risultato prestigioso. Alle spalle del "Mostro della Laguna", il pilota spagnolo del Team Althea BMW Racing, Jordi Torres, partirà invece dalla terza fila seguito dai due italiani Lorenzo Savadori, in sella all'Aprilia RSV4 del Team IodaRacing e Niccolò Canepa, sulla R1 ufficiale dell'infortunato Sylvain Guintoli.

Alex Lowes, secondo portacolori del Team Pata, aprirà la quarta fila dalla decima casella dello schiermento di partenza, affiancato dall'olandese Michael Van der Mark, autore quest'ultimo di una grandiosa performance che gli ha fruttato il secondo posto in SP1 e quindi l'accesso alla SP2.

Dopo aver concluso la SP1 in testa alla classifica, il britannico Leon Camier su MV Agusta F4 ha chiuso in dodicesima posizione la sua SP2, replicando per la terza volta il risultato ottenuto nel primo turno di cronometrate.

Alle sue spalle Alex De Angelis, sempre alle prese con i problemi al braccio e alla spalla destra, rimane per soli 11 millesimi confinato alla SP1 e quindi alla tredicesima casella in griglia, davanti a West e Brookes. Sesta fila per il debuttante nonchè alfiere del Team Althea BMW Racing nel mondiale Superstock, Raffaele De Rosa, che ha chiuso la sessione con una innocua, ma certamente fastidiosa, scivolata.

A entrambe le gare non parteciperà il romagnolo Fabio Menghi, i medici non gli hanno dato l'OK a causa dei postumi del grave incidente di Phillip Island.

Alle ore 23:40 italiane il via a gara 1 di questo nono round del Mondiale Superbike 2016.

LE DICHIARAZIONI DEI PROTAGONISTI

Tom Sykes - Kawasaki Racing Team 1°: "Sono contentissimo per la pole, la gara potrà essere un pò differente, sarà dura comunque perchè penso che saremo in tre o quattro piloti a potercela giocare. Abbiamo un pò di tempo per apportare qualche modifica e poi presentarci al via della gara che comunque sarà dura."

Jonathan Rea- Kawasaki Racing Team 2°: "Sono davvero molto contento, ha funzionato benissimo il giro lanciato, però anche con la gomma da gara mi ero sentito molto bene nel primo approccio alla pista. Per la prima volta la mia moto qui funziona veramente molto bene, quindi sono pronto, non vedo l'ora di andare in gara e lottare per il podio e per la vittoria."

Davide Giugliano - Aruba.it Racing - Ducati 3°: "Stiamo andando veramente bene, abbiamo costruito, secondo me per il momento, un bel week end. Io sono partito con cautela perchè su questa pista non ho dei bei ricordi, però adesso sto cominciando a guidare bene e mi diverto. Abbiamo ancora un pò di problemini però penso di risolverli. La gara sarà veramente difficile, i due della Kawasaki e il mio compagno vanno veramente forte, hanno un passo importante, ma vediamo se con le modifiche che faremo, riuscirò ad avere quei due/tre decimi di passo che mi mancano per stare con loro."

WSBK LAGUNA SECA 2016 - GRIGLIA DI PARTENZA

WSBK LAGUNA SECA 2016 - CLASSIFICA SUPERPOLE 1

WSBK LAGUNA SECA 2016 - CLASSIFICA SUPERPOLE 2

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

 

 

CALENDARIO GARE 2017

Round 1 - 24/26 febbraio - Phillip Island

Round 2 - 10/12 marzo - Chang

Round 3 - 31 mar./02 apr. - Aragòn

Round 4 - 28/30 aprile - Assen

Round 5 - 12/14 magio - Imola

Round 6 - 26/28 maggio - Donington

Round 7 - 16/18 giugno - Misano

Round 8 - 07/09 giugno - Laguna Seca

Round 9 - 18/20 agosto - Lausitzring

Round 10 - 15/17 settembre - Algarve

Round 11 - 29 sett./01 ott. - Magny-Cours

Round 12 - TBA

Round 13 - 02/04 novembre - Losail

 Attenzione: il calendario potrebbe subire delle modifiche a stagione in corso.