Superbike
Carattere

Quattordicesimo nella FP1, quinto nella FP2 poi il sesto posto in gara 1 e il secondo in gara 2 (miglior risultato stagionale). Il week end malese di Davide Giugliano è stato in crescendo, concluso con un fantastico e meritato podio in una seconda manche molto difficile per la pioggia che ha bagnato la pista durante tutto il pomeriggio.

"L'acqua mischia le carte" e ad emergere su asfalto bagnato sono i piloti con esperienza ed una spiccata sensibilità di guida, doti che Davide ha dimostrato di possedere. La sua è stata una gara perfetta sin dal principio !

Scattato bene dalla nona casella dello schieramento di partenza, il pilota romano si è portato subito in settima posizione. Al terzo giro si era già bevuto Lowes, lo specialista della pioggia West e il vincitore di gara 1 Sykes.

Nel corso dell'undicesima tornata è toccato al leader della classifica Jonathan Rea subire il sorpasso del pilota romano, mentre un giro più tardi è stata la volta di Chaz Davies. Il gallese ha resistito finchè ha potuto per poi cedere il passo al compagno di squadra che non contento si è lanciato a caccia del "piroscafo" Hayden.

Giugliano ha inanellato gli ultimi cinque giri ad un ritmo pazzesco, rosichiando 2.7 dei 3.7 secondi che l'americano aveva accumulato fino a quel momento. Un giro in più gli sarebbe probabilmente bastato per vincere la gara.giugliano parco chiuso wsbk sepang gara 2 2016

Davide ha commentato così l'ottimo risultato :

"Sono molto contento, abbiamo fatto una gara bella e concreta. Dopo i primi giri ho trovato un buon ritmo e sul finale volevo provare anche a passare Hayden e vincere, ma il rischio era quello di esagerare. Era molto importante per me tornare sul podio, soprattutto dopo alcune gare al di sotto delle nostre potenzialità. Abbiamo fatto passi avanti durante tutto il weekend, ed anche sull’asciutto sono convinto che saremmo stati più competitivi, quindi dobbiamo continuare su questa strada. Ringrazio tutto il team, che non ha mai smesso di credere in me anche nei momenti difficili."

Al termine del sesto round Giugliano si trova al quinto posto in campionato con un bottino totale di 118 punti, 7 in meno dell'olandese Van der Mark, ma molto distante da Tom Sykes titolare del terzo posto in classifica generale con 187 punti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

banner motul superbike

CALENDARIO GARE 2017

Round 1 - 24/26 febbraio - Phillip Island

Round 2 - 10/12 marzo - Chang

Round 3 - 31 mar./02 apr. - Aragòn

Round 4 - 28/30 aprile - Assen

Round 5 - 12/14 maggio - Imola

Round 6 - 26/28 maggio - Donington

Round 7 - 16/18 giugno - Misano

Round 8 - 07/09 giugno - Laguna Seca

Round 9 - 18/20 agosto - Lausitzring

Round 10 - 15/17 settembre - Algarve

Round 11 - 29 sett./01 ott. - Magny-Cours

Round 12 - 20/22 ott. - Jerez

Round 13 - 02/04 novembre - Losail

 Attenzione: il calendario potrebbe subire delle modifiche a stagione in corso.