Superbike
Carattere

Eccezionale vittoria in gara 1 per Chaz Davies davanti ai due alfieri Kawasaki, Sykes e Rea. Quarto posto per il compagno di squadra Davide Giugliano seguito da Jordi Torres. Caduta per Leon Haslam.

Partito molto forte dalla pole position per prendere il comando, Davies ha iniziato subito ad imprimere un ritmo forsennato che gli ha permesso di registrare il giro più veloce della gara già al quinto dei venticinque passaggi previsti (1’23.739). Pian piano il gallese è riuscito ad incrementare il GAP nei confronti degli inseguitori, assicurandosi così la seconda vittoria stagionale ed il merito di aver nuovamente interrotto lo strapotere Kawasaki.

Sykes si è dovuto accontentare quindi di un buon secondo posto mentre Jonathan Rea ha concluso la sua gara in terza posizione. In una pista dove è molto difficile sorpassare, il leader del mondiale non è riuscito ad infliggere un sorpasso ai danni del compagno di squadra, nonostante i ripetuti tentativi.

La quarta piazza è andata invece a Davide Giugliano il quale, dopo aver perso qualche posizione in partenza nella prima metà di gara, ha faticato parecchio per sorpassare un aggressivo Torres. Al tredicesimo giro Davide è finalmente riuscito a scavalcare lo spagnolo portandosi in quarta posizione, ma a quel punto della gara non era più possibile andare oltre, visto il gap di oltre 8 secondi che si era formato tra lui ed i tre piloti che lo precedevano. L’italiano ha quindi chiuso la prima manche in quarta posizione.foto tom sykes wsbk laguna seca 2015

Torres è riuscito invece a mantenere la quinta posizione fino al traguardo completando la sua ottima gara davanti a Lowes (6°) e ai due portacolori Honda, Guintoli (7°) e Van der Mark (8°). E’ andata male invece al compagno di squadra Leon Haslam, caduto al ventesimo giro. L’inglese è riuscito a riprendere la sua corsa rientrando in pista in quattordicesima posizione ma, con soli cinque giri da percorrere prima del passaggio sotto la bandiera a scacchi, non è riuscito ad andare più in là del tredicesimo posto finale.

Scorrendo la classifica troviamo Mercado e Camier che completano la top ten mentre Ponsson e Vizziello hanno terminato la loro gara rispettivamente in quattordicesima e quindicesima posizione.

Da segnalare i ritiri per noie tecniche di Badovini, Canepa e Baiocco mentre la Kawasaki dello sfortunato David Salom si è fermata nel corso dell’ultimo giro.

LE DICHIARAZIONI DEI PROTAGONISTI

Chaz Davies - Aruba.it Racing-Ducati SBK Team 1°: "Sono molto contento per questa vittoria, non pensavo che sarebbe stato possibile girare in 1’23 in gara ma ho potuto fare una serie di giri molto veloci all’inizio della gara, spingendo forte per i primi 12 giri, dopodiché si è trattato di gestire il vantaggio acquisito."

Tom Sykes - Kawasaki Racing Team 2°: "Jonathan ed io abbiamo avuto una grande battaglia per tutta la gara. Mi hanno segnalato più zero sulla lavagna dai box, quindi ho solo dovuto gestire la situazione. Appena ho sentito il calo della gomma posteriore ho dovuto compensare in alcune zone, cercando di fare alcune cose in modo leggermente diverso. Nel complesso sono contento per questo secondo posto considerando le circostanze."

Jonathan Rea - Kawasaki Racing Team 3°: "Ho provato a sorpassare Tom ma non ci sono riuscito. Lui ha avuto un buon passo, ma sono sicuro che il mio ritmo era più elevato, solo che non riuscivo a passare. Ho provato un paio di volte e sono andato largo, dovevo essere ancora più aggressivo ma ho preferito non rischiare troppo perché 16 punti sono molto meglio che zero."

WSBK LAGUNA SECA 2015 - CLASSIFICA GARA 1

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

banner motul superbike

CALENDARIO GARE 2017

Round 1 - 24/26 febbraio - Phillip Island

Round 2 - 10/12 marzo - Chang

Round 3 - 31 mar./02 apr. - Aragòn

Round 4 - 28/30 aprile - Assen

Round 5 - 12/14 maggio - Imola

Round 6 - 26/28 maggio - Donington

Round 7 - 16/18 giugno - Misano

Round 8 - 07/09 luglio - Laguna Seca

Round 9 - 18/20 agosto - Lausitzring

Round 10 - 15/17 settembre - Algarve

Round 11 - 29 sett./01 ott. - Magny-Cours

Round 12 - 20/22 ott. - Jerez

Round 13 - 02/04 novembre - Losail

 Attenzione: il calendario potrebbe subire delle modifiche a stagione in corso.