Superbike
Carattere

Sotto il cielo coperto di Buriram, i piloti della Superbike sono scesi stamane in pista per l'assalto alla seconda Superpole del Campionato 2015.

Protagonista di una serrata contesa tutta inglese Jonathan Rea, il quale con l'ottimo 1'33.382 conquistato in sella alla velocissima ZX-10R del Kawasaki Racing Team, si è assicurato la partenza dal primo posto in griglia per le gare di domani, il tutto ai danni dei due connazionali più tenaci, Leon Haslam e Alex Lowes.

Il trentunenne portacolori dell'Aprilia Racing Team - Red Devil partirà in sella alla RSV4 RF dalla seconda posizione, grazie all'ottimo best lap (1'33.393) solo 11 millesimi più lento di Rea.

Leon ribadisce così tutta la sua competitività anche sul nuovo e torrido tracciato Thailandese, ben interpretato pure da Alex Lowes in sella alla GSX-R 1000 Voltcom Crescent Suzuki, il quale riesce a spuntare il terzo tempo davanti a Tom Sykes.

Il campione del mondo 2013 non ha certo iniziato la stagione nel miglior modo possibile e la presenza in squadra del velocissimo Rea sembra aggravare le cose. Staremo a vedere se Tom sarà in grado di migliorare la situazione in gara.

Lo spagnolo Jordi Torres, debuttante nel campionato delle derivate di serie, chiude la sua performance con l'ottimo quindo posto, seguito da un Chaz Davies ancora alle prese con l'avantreno particolarmente nervoso della sua Panigale 1199 R.

Ottimo il settimo posto del leggendario Troy Bayliss, compagno di squadra di Davies nonchè sostituto di Davide Giugliano, il quale comincia a prendere confidenza con la competitiva Panigale 1199 R, anche se la sua guida rimane ancora un pò rigida e spigolosa.

Troy ha dichiarato di avere un buon passo gara ed è fiducioso per domani, pur essendo consapevole delle difficoltà che lo aspettano.troy bayliss ducati panigale aruba sbk chang 2015

Il giovanissimo debuttante Michael van der Mark, autore delle fantastiche e promettenti performance di Phillip Island passa il primo turno ma deve accontentarsi dell'ottava posizione, seguito dal compagno di squadra e campione del mondo in carica Sylvain Guintoli.

Leandro Mercado in sella alla Ducati del BARNI Racing Team chiude in decima posizione seguito da David Salom - Team Pedercini, quest'ultimo nuovamente in sella dopo la preoccupante caduta che lo ha costretto a rinunciare alle due gare australiane.

Dodicesima posizione per Matteo Baiocco - Althea Racing, miglior italiano in lizza. Il trentenne marchigiano, autore dell'ottavo tempo e di un buon passo gara nelle prove di ieri, si è detto fiducioso in ottica gare.

WSBK THAILANDIA 2015 - GRIGLIA DI PARTENZA

WSBK THAILANDIA 2015 - CLASSIFICA SUPERPOLE 1

WSBK THAILANDIA 2015 - CLASSIFICA SUPERPOLE 2

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

banner motul superbike

CALENDARIO GARE 2017

Round 1 - 24/26 febbraio - Phillip Island

Round 2 - 10/12 marzo - Chang

Round 3 - 31 mar./02 apr. - Aragòn

Round 4 - 28/30 aprile - Assen

Round 5 - 12/14 maggio - Imola

Round 6 - 26/28 maggio - Donington

Round 7 - 16/18 giugno - Misano

Round 8 - 07/09 luglio - Laguna Seca

Round 9 - 18/20 agosto - Lausitzring

Round 10 - 15/17 settembre - Algarve

Round 11 - 29 sett./01 ott. - Magny-Cours

Round 12 - 20/22 ott. - Jerez

Round 13 - 02/04 novembre - Losail

 Attenzione: il calendario potrebbe subire delle modifiche a stagione in corso.