Superbike
Carattere

marco melandri bmw motorrad sbk Il team BMW Motorrad ha annunciato il ritiro dal Mondiale Superbike, che avverrà alla fine della stagione in corso. Una notizia bomba per tutti gli appassionati delle derivate di serie...ma soprattutto per tecnici e piloti.

La motivazione della drastica ma meditata decisione, a detta di Stephan Schaller (Direttore Generale BMW Motorrad) è da ricercare nelle strategie di mercato che l'azienda Bavarese sta attuando per contrastare, manco a dirlo, la crisi del settore due ruote.

BMW Motorrad concentrerà le proprie risorse verso i prodotti con cilindrata fino a 500 cc e verso l'e-mobility, ovvero i mezzi a propulsione elettrica, ma anche nello sviluppo del potenziale dei mercati nelle economie emergenti, come il Brasile e l’Asia.

Resta naturalmente l'amaro in bocca visti i risultati ottenuti recentemente ma anche negli anni passati, momenti di gloria che hanno valorizzato il lavoro svolto da progettisti, tecnici, piloti ecc.

A proposito di questi ultimi, lo sfortunato Marco Melandri si vede ancora una volta appiedato nonostante la bella vittoria ottenuta domenica scorsa a Mosca. Ricordiamo che Marco aveva vissuto una vicenda identica nel 2011 quando ad annunciare il ritiro era stata la Yamaha. Di certo essendo Marco un pilota dall'indiscusso valore non avrà problemi a trovare una buona moto per la stagione 2014.

La notizia del ritiro non fa bene alla psicologia di tutto il team che adesso dovrà affrontare il resto della stagione con quest'altro problema...proprio adesso che qualche problema (di natura tecnica) era stato risolto e si cominciava a intravedere un futuro più interessante.

S1000 RR SBK - PROGETTO VINCENTE

Un progetto vincente sin dall'esordio, quello avviato da BMW Motorrad Motorsport nel FIM Superbike World Championship nel 2009. L'abbiamo vista crescere gara dopo gara la S1000 RR ed affermarsi conquistando complessivamente 11 vittorie e 33 podi. La stagione di maggior successo, è stata il 2012. Quando BMW ha finito il campionato al secondo posto nella classifica Costruttori e ha lottato per il titolo, in entrambe le classifiche Costruttori e Piloti, fino all’ultima gara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

banner motul superbike

CALENDARIO GARE 2017

Round 1 - 24/26 febbraio - Phillip Island

Round 2 - 10/12 marzo - Chang

Round 3 - 31 mar./02 apr. - Aragòn

Round 4 - 28/30 aprile - Assen

Round 5 - 12/14 maggio - Imola

Round 6 - 26/28 maggio - Donington

Round 7 - 16/18 giugno - Misano

Round 8 - 07/09 giugno - Laguna Seca

Round 9 - 18/20 agosto - Lausitzring

Round 10 - 15/17 settembre - Algarve

Round 11 - 29 sett./01 ott. - Magny-Cours

Round 12 - 20/22 ott. - Jerez

Round 13 - 02/04 novembre - Losail

 Attenzione: il calendario potrebbe subire delle modifiche a stagione in corso.