Superbike
Carattere

Il campione del mondo 2006 di MotoGP nonchè attuale pilota del team Red Bull Honda nel mondiale Superbike, è stato investito da un'auto - una Peugeot 206 CC nera - durante uno dei consueti allenamenti con la sua bicicletta da corsa.

L'impatto, avvevuto alle ore 14:00 circa nei pressi di Misano Adriatico, più precisamente sulla strada provinciale che collega Riccione a Tavoleto, è stato violentissimo: il 36enne pilota statunitense ha addirittura sfondato il parabrezza e ammaccato il tetto della vettura. La bici - distrutta - è invece finita nel fossato adiacente la sede stradale. La Polizia Municipale sta effettuando tutti i rilievi del caso per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. Le foto scattate sul posto, mostrano l'auto ferma sulla corsia opposta rispetto alla sua direzione di marcia, ma è tutto in via di accertamento.foto peugeot incidente hayden

SOCCORSI E QUADRO CLINICO

Soccorso dal personale medico del 118, Nicky è apparso subito in gravissime condizioni, e dopo la procedura di stabilizzazione, è stato quindi trasportato all’Ospedale Infermi di Rimini in codice rosso. In attesa di un quadro clinico completo, la prognosi per il momento rimane riservata. Fonti non ufficiali tuttavia riferiscono la presenza di un forte politrauma addominale e cranico con vasto ematoma e miasi all'occhio destro, delle fratture del bacino, di alcune vertebre, e di una gamba. Insomma un quadro davvero molto grave, tanto che il pilota alle ore 17:00 è stato trasferito in elicottero al Bufalini di Cesena che vanta un centro traumatologico d’eccellenza specializzato in casi di simile gravità.

AGGIORNAMENTO - MERCOLEDI' 17 MAGGIO ORE 22:30

Nicky Hayden è attualmente ricoverato nel reparto rianimazione dell'Ospedale Bufalini di Cesena, le sue condizioni rimangono gravissime. Il pilota è molto debole e, a causa dell'esteso ematoma cerebrale, non può essere attualmente operato. La prognosi rimane riservatissima.

AGGIORNAMENTO - GIOVEDI' 18 MAGGIO ORE 08:20

Nessuna novità rispetto a ieri sera, Hayden ha superato la nottata, ma resta grave. Ecco il secondo bollettino medico ufficiale rilasciato stamattina:

“Non ci sono novità sostanziali rispetto a quanto comunicato nella serata di mercoledi. Nicky Hayden resta ricoverato nel reparto di rianimazione, il quadro clinico resta di estrema gravità.”foto nicky hayden red bull honda sbk 2017

AGGIORNAMENTO - GIOVEDI' 18 MAGGIO ORE 17:00

L'Ospedale Bufalini di Cesena ha appena emesso il seguente bollettino medico:

"Le condizioni cliniche di Nicky Hayden restano estremamente gravi. Il giovane, che si trova ancora ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Bufalini di Cesena, ha riportato un grave politrauma con conseguente gravissimo danno cerebrale. La prognosi resta riservata."

AGGIORNAMENTO - VENERDI' 19 MAGGIO ORE 08:30

Bollettino Medico ufficiale: “La situazione è stabile. Il quadro clinico resta di estrema gravità e rispetto al giorno precedente non ci sono variazioni.”

AGGIORNAMENTO - VENERDI' 19 MAGGIO ORE 11:00

Bollettino Medico ufficiale: "Permangono estremamente gravi le condizioni cliniche di Nicky Hayden, ricoverato da mercoledì 17 maggio nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Bufalini di Cesena. Il giovane pilota ha riportato un grave politrauma con conseguente gravissimo danno cerebrale. La prognosi resta riservata."

AGGIORNAMENTO - DOMENICA 21 MAGGIO ORE 12:00

L'ultimo bollettino medico recita così: "Permangono sempre gravissime le condizioni cliniche del pilota Nicky Hayden e il quadro clinico generale resta invariato. Il paziente è ancora ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Bufalini di Cesena in prognosi riservata."

Intanto l'indagine aperta dalla Procura di Rimini e condotta dal pubblico ministero Paolo Gengarelli, ha ormai chiarito la dinamica dell'incidente avvenuto il 17 maggio alle ore 14:00 circa: pare che il pilota statunitense si sia immesso sulla provinciale Riccione-Tavoleto da una stradina secondaria del Comune di Misano Adriatico (via Ca' Raffaelli). Lo scontro quindi fra Hayden e l'auto, guidata da un 30enne di Morciano che si stava recando a lavoro dopo aver pranzato a casa, è stato perpendicolare e non frontale come si era pensato subito dopo l'incidente.

Si indaga ora su quali siano le responsabilità delle due parti coinvolte. Il giovane alla guida della Peugeot è stato già sottoposto ad alcol test che ha dato esito negativo, segnando un valore di 0,0. Sul luogo dell'incidente è stato trovato un iPod, e gli inquirenti stanno cercando di capire a chi appartiene e, soprattutto, se al momento dell'impatto era acceso. C'è inoltre da calcolare a quale velocità stesse viaggiando l'auto: il limite in quel tratto è di 50 km/h.

AGGIORNAMENTO - LUNEDI' 22 MAGGIO ORE 17:30

Nicky Hayden non ce l'ha fatta. Leggi il comunicato stampa diramato dall'Ospedale Bufalini di Cesena.

Leggi anche:

Nicky Hayden, il gentleman del paddock | La carriera di Kentucky Kid #69

Nicky Hayden: spunta un video dell'incidente

Foto: Riminitoday.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

banner motul superbike

CALENDARIO GARE 2017

Round 1 - 24/26 febbraio - Phillip Island

Round 2 - 10/12 marzo - Chang

Round 3 - 31 mar./02 apr. - Aragòn

Round 4 - 28/30 aprile - Assen

Round 5 - 12/14 maggio - Imola

Round 6 - 26/28 maggio - Donington

Round 7 - 16/18 giugno - Misano

Round 8 - 07/09 luglio - Laguna Seca

Round 9 - 18/20 agosto - Lausitzring

Round 10 - 15/17 settembre - Algarve

Round 11 - 29 sett./01 ott. - Magny-Cours

Round 12 - 20/22 ott. - Jerez

Round 13 - 02/04 novembre - Losail

 Attenzione: il calendario potrebbe subire delle modifiche a stagione in corso.