banner regali natale per motociclisti 2017

Superbike
Carattere

Podio Superpole Phillip IslandCome inizio non c'è male ! Sylvain GuintoliAprilia Racing Team comincia la stagione 2014 con il piede giusto, lo stesso che ha usato per salire sul gradino più alto del podio della Superpole di Phillip Island.

Il lavoro svolto durante i test e le prove hanno portato i loro frutti, permettendo a Sylvain di infrangere il record della pista (1'30.234), registrato da Carlos Checa e di portare a tre il numero di pole complessive ottenute dal francese nel campionato delle derivate di serie.

A fargli compagnia rispettivamente con il secondo e terzo posto i due italiani più promettenti, Davide GiuglianoDucati Superbike Team in sella ad una energica Ducati 1199 Panigale R ed il compagno di squadra Marco Melandri - Aprilia RSV4 Factory. Il pilota romano ha sfiorato la pole, segno che in Ducati hanno lavorato bene durante l'inverno sulle problematiche che affliggevano il progetto Panigale. Il ravennate, nonostante la caduta senza conseguenze durante le qualifiche di stamattina, non ha deluso le aspettative e domani sarà in lotta per la vittoria.

I due alfieri del team Voltcom Crescent Suzuki, dominatori dei test nei giorni scorsi, partiranno dalla seconda fila : Laverty scatterà dalla quarta casella in griglia, mentre Lowes, autore di un volo durante le qualifiche di stamattina, partirà dal quinto posto....certamente la gara è cosa ben diversa, pertanto ci aspettiamo un assalto alla conquista delle prime posizioni.

Sesto posto per Jonathan Rea in sella alla CBR 1000RR SP del Pata Honda World Superbike Team, indiscusso il valore del pilota britannico ma rimane un'incognita la sua Honda...vedremo se in vista delle due gare di domani il team riuscirà a migliorare la situazione.

Il duo del Kawasaki Racing Team formato dal giovane francese Loris Baz e dal campione del mondo in carica Tom Sykes, apre la terza fila rispettivamente con settimo e ottavo posto. L'inglese non ha brillato particolarmente nella pista australiana considerata un pò ostica per la verdona di Akashi, ad aggravare la situazione anche una scivolata a soli due minuti dalla fine della Superpole, proprio mentre Sykes era alla ricerca del suo miglior tempo.

Nella EVO pronostico azzeccato per chi ha puntato tutto su Niccolò CanepaAlthea Racing, il genovese in sella alla Ducati 1199 Panigale R (EVO) è primo della neo-categoria, preceduto dalla Honda di Leon Haslam. Canepa, autore di una prestazione senza eguali è riuscito addirittura a far meglio di Chaz Davies su Ducati Sbk Factory.

Insomma la situazione dei giorni scorsi appare leggermente stravolta in favore di Aprilia e Ducati...ma i primi nove piloti sono racchiusi in un secondo e un decimo, pertanto le due gare di domani si preannunciano molto combattute...vedremo si aggiudicherà il primo Round del World Superbike Championship !

SUPERBIKE - ROUND 1 2014 - PHILLIP ISLAND - CLASSIFICA SUPERPOLE

01- Sylvain Guintoli – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory
02- Davide Giugliano – Ducati Superbike Team – Ducati 1199 Panigale R
03- Marco Melandri – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory
04- Eugene Laverty – Voltcom Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000
05- Alex Lowes – Voltcom Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000
06- Jonathan Rea – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR SP
07- Loris Baz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R
08- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R
09- Leon Haslam – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR SP
10- Niccolò Canepa – Althea Racing – Ducati 1199 Panigale R (EVO)
11- Chaz Davies – Ducati Superbike Team – Ducati 1199 Panigale R
12- David Salom – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R (EVO)
13- Toni Elias – Red Devils Roma – Aprilia RSV4 Factory
14- Claudio Corti – MV Agusta Reparto Corse Yakhnich Motorsport – MV Agusta F4 RR
15- Fabien Foret – MAHI Racing Team India – Kawasaki ZX-10R (EVO)
16- Alessandro Andreozzi – Team Pedercini Racing – Kawasaki ZX-10R (EVO)
17- Jeremy Guarnoni – MRS Kawasaki – Kawasaki ZX-10R (EVO)
18- Sheridan Morais – IRON BRAIN Kawasaki SBK Team – Kawasaki ZX-10R (EVO)
19- Glenn Allerton – BMW Motorrad Italia Superbike Team – BMW S1000RR (EVO)
20- Imre Toth – BMW Team Toth – BMW S1000RR
21- Matt Walters – Team Pedercini Racing – Kawasaki ZX-10R (EVO)
22- Geoff May – Team Hero EBR – EBR 1190RX *
23- Aaron Yates – Team Hero EBR – EBR 1190RX

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{nomultithumb}

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

banner motul superbike

CALENDARIO GARE 2017

Round 1 - 24/26 febbraio - Phillip Island

Round 2 - 10/12 marzo - Chang

Round 3 - 31 mar./02 apr. - Aragòn

Round 4 - 28/30 aprile - Assen

Round 5 - 12/14 maggio - Imola

Round 6 - 26/28 maggio - Donington

Round 7 - 16/18 giugno - Misano

Round 8 - 07/09 luglio - Laguna Seca

Round 9 - 18/20 agosto - Lausitzring

Round 10 - 15/17 settembre - Algarve

Round 11 - 29 sett./01 ott. - Magny-Cours

Round 12 - 20/22 ott. - Jerez

Round 13 - 02/04 novembre - Losail

 Attenzione: il calendario potrebbe subire delle modifiche a stagione in corso.