News moto
Carattere

Ieri pomeriggio al WDW2016 si è svolta, come da programma, l'avvincente gara di accelerazione Diavel Drag Race riservata ai piloti Ducati MotoGP e SBK di ieri e oggi che, in sella alle potentissime Ducati Diavel Carbon, si sono sfidati davanti ai migliaia di fans presenti al Misano World Circuit per festeggiare i 90 anni della Ducati.

Al via piloti del calibro di Casey Stoner, Andrea Dovizioso, Andrea Iannone, Loris Capirossi, Chaz Davies, Regis Laconi, Scott Redding e Hector Barbera, che si sono sfidati in quattro batterie a eliminazione diretta seguite da due semifinali e una finale.

Dopo le emozionanti fasi eliminatorie i piloti sono arrivati alla finalissima della Diavel Drag Race, battendosi sul filo dei centesimi. A spuntarla è stato il 23enne inglese Scott Redding, seguito dall'australiano Casey Stoner e dal francese Regis Laconi, che ha "piegato" l'abruzzese Andrea Iannone in semifinale.wdw2016 diavel drag race redding stoner laconiAl termine della gara i piloti hanno salutato il pubblico presente, con una serie di lunghi e spettacolari "burn-out" che hanno letteralmente distrutto le gomme posteriori delle Diavel Carbon e messo a dura prova i loro bicilindrici Testastretta 11°.

L'Ingegner Gigi Dall’Igna, Paolo Ciabatti e Carlos Checa (quest'ultimo non in gara perché ancora convalescente a causa di un incidente avuto alcuni mesi fa) hanno poi premiato i tre vincitori sul podio.

IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DELLA DIAVEL DRAG RACE

GALLERIA FOTOGRAFICA WDW2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA