News moto
Carattere

Secondo quanto riportato da un comunicato che Aprilia ha divulgato tramite l'U.S. National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA), alcuni esemplari di Shiver 750 e Caponord 1200 prodotti fra il 2014 e il 2015 e venduti in USA, a breve saranno oggetto di una campagna di richiamo.

La nota indica la necessità di effettuare un intervento in officina autorizzata "a causa della non corretta lavorazione dell'albero del cambio, che avendo un dado difettoso potrebbe causare un allentamento con il rischio di bloccare la ruota posteriore".

I proprietari dei 337 veicoli interessati e le concessionarie ufficiali che dovranno effettuare l'intervento, stanno già ricevendo comunicazione scritta da parte del Gruppo Piaggio. In seguito alla ricezione di quest'ultima, sarà possibile recarsi presso il centro Aprilia più vicino per la verifica e sostituzione gratuita dei componenti difettosi.

Lo stesso difetto ha interessato un lotto di 336 moto prodotte e vendute in Italia fra marzo 2013 e novembre 2014.

© RIPRODUZIONE RISERVATA