News moto
Carattere

Nuova avventura sportiva per Max Biaggi. A quattro anni esatti dal ritiro ufficiale, il plurititolato Campione delle classi 250 e Superbike, annuncia il ritorno alle corse nelle inedite vesti di Team Manager.

La notizia, che circolava in rete da circa un mese, è stata ufficializzata venerdì con la cerimonia privata di presentazione del Max Racing Team, questo il nome scelto da Biaggi per la sua squadra. Durante l'evento, che si è svolto presso l'Hotel Montchalet di Ortisei, l'asso della velocità ha presentato uomini, mezzi e programma del nuovo ed ambizioso progetto.

Presenti naturalmente anche i due piloti scelti da Max in persona per difendere i colori del Team in pista. Si tratta del tredicenne napoletano Davide Baldini e del diciannovenne cattolicese Alessandro Del Bianco. Due giovani promesse del motociclismo nostrano, che in questo primo anno di gare affronteranno la classe Moto3 del CIV (Campionato Italiano Velocità) in sella a due Mahindra MGP3O ufficiali. Il programma di Biaggi, che vanta una esperienza ventennale nelle corse, prevede anche la partecipazione a quattro prove del CEV (Campeonato de Espana de Velocidad), ed il passaggio, in un futuro non troppo lontano (verosimilmente nel 2018), al Motomondiale.

Max Biaggi - Team Manager Max Racing Team: "Con il Max Racing Team inizia una seconda fase della mia vita. Vivrò il motociclismo in un modo nuovo, che mi emoziona moltissimo, perché avrò la possibilità di far correre due piloti giovanissimi nei campionati più importanti, prima in quello italiano e poi nel Mondiale. L’obiettivo, in questo momento della mia carriera, è dare un vero contributo alla crescita dei nuovi talenti del motociclismo italiano."

© RIPRODUZIONE RISERVATA