banner regali natale per motociclisti 2017

Motomondiale
Carattere

Seconda pole position stagionale per Jorge Lorenzo che a Le Mans firma anche il nuovo giro record. Marc Marquez secondo precede un grandioso Andrea Iannone. Solo settimo Valentino Rossi.

Il campione del mondo in carica ha dettato ancora una volta la sua legge e nelle qualifiche del GP di Francia ha centrato con un giro stratosferico il miglior piazzamento dello schieramento di partenza. Impeccabile come sempre, il maiorchino è stato l'unico a scendere sotto l'1'32, 1'31.975 il tempo registrato dal cronometro, quattro decimi più veloce di Marc Marquez (2° classificato). Jorge non ha dominato le FP1 e 3 ma ha sempre avuto il passo migliore e questo è l'aspetto che farà la differenza in gara.

Onore al merito per Andrea Iannone autore del terzo tempo nonostante una caduta improvvisa stava per mandare in fumo la sua corsa verso un posto in prima fila. Sul tracciato francese le Ducati sembrano avere buone chance di raccogliere il primo podio stagionale come dimostrato dallo stesso Iannone in FP3 e 4, chiuse entrambe in testa a tutti e dove la Desmosedici GP ha evidenziato un buon passo gara. Risultati rassicuranti anche per il compagno di squadra Andrea Dovizioso che domani scatterà invece dalla quinta casella dello schieramento fra i due alfieri del team Monster Yamaha Tech 3, Pol Espargaro (4°) e Bradley Smith (6°).foto iannone qualifica motogp le mans 2016

Su un tracciato dove le Yamaha sono favorite, Valentino Rossi raccoglie il peggior risultato in qualifica del 2016, settimo. Un week end sofferto finora quello del pesarese (quinto nella FP1, decimo nella FP2, settimo nella FP3) che sembra però in fase di recupero. Il suo passo, simile a quello di Marquez e Iannone, lascia presagire un podio alla portata.

Chiude con l'ottavo tempo Maverick Vinales, seguito da Cal Crutchlow (9°) e da un bravissimo Danilo Petrucci che dopo due mesi di assenza, nonostante i postumi della frattura alla mano destra, ha concluso la  Q2 in seconda posizione dietro Aleix Espargaro (12°) guadagnandosi l'accesso alla Q1. 

Brancola nel buio Dani Pedrosa, a lui l'undicesimo tempo dopo una caduta senza conseguenze fisiche durante il primo tentativo.

L'appuntamento con il GP di Francia è fissato per domani alle ore 14:00.

LE DICHIARAZIONI DEI PROTAGONISTI

Jorge Lorenzo - Movistar Yamaha MotoGP 1°: "Alla fine abbiamo cominciato molto bene da venerdì e questo sicuramente facilita le cose per essere davanti. Sono molto contento perchè abbiamo lavorato molto bene anche nei piccoli dettagli in tutte le curve e alla fine la moto mi ha permesso di tenere un ritmo molto veloce per molti giri e la moto era pronta per fare un giro molto forte. Dopo l'ultimo turno di libere quando ho fatto 32"8 con la gomma usata, immaginavo che potevo avvicinarmi a quel tempo e alla fine ho superato anche le mie aspettative. Sono molto contento non solo della pole position e del record della pista ma anche del lavoro fatto con Ramon e Davide."

Marc Marquez - Repsol Honda Team 2°: "La verità è che mi piacerebbe stare sempre al secondo posto ma più vicino, comunque qua Jorge è molto, molto forte. Nella FP4 con la gomma usata ha fatto due giri mezzo secondo più veloce di noi. Dopo ci siamo io, Vale e le due Ducati che siamo più o meno vicini, così domani proveremo a lavorare bene e a fare una bella gara ma per il momento sembra che Jorge è un passo avanti."

Andrea Iannone - Ducati Team 3°: "Siamo in prima fila però delle volte non basta. Volevo essere massimo secondo però per come si era messa la situazione abbiamo rischiato veramente di fare molto peggio e questa volta credo che la nostra velocità con la prima gomma è stata sufficiente per mantenere la nostra terza posizione e questo è importante ! Sicuramente con la seconda gomma avrei potuto migliorare qualche decimo ma purtroppo quando sono uscito nuovamente con la prima moto ho avuto un piccolo problema. La moto stava perdendo acqua, questa è andata a finire sulla ruota posteriore e sono scivolato improvvisamente. Alla fine comunque andando forte siamo riusciti ad ottenere un risultato positivo. Complimenti ai ragazzi che hanno fatto un grandissimo lavoro dopo Jerez."

MOTOGP LE MANS 2016 - CLASSIFICA Q1

MOTOGP LE MANS 2016 - CLASSIFICA Q2

MOTOGP LE MANS 2016 - GRIGLIA DI PARTENZA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

banner motogp CALENDARIO CAMPIONATO 2017

26 marzo - GP del Qatar - Losail

09 aprile - GP di Argentina - Río Hondo

23 aprile - GP d'America - Austin

07 maggio - GP di Spagna - Jerez

21 maggio - GP di Francia - Le Mans

04 giugno - GP d'Italia - Mugello

11 giugno - GP della Catalogna - Barcellona

25 giugno - GP d'Olanda - Assen

02 luglio - GP di Germania - Sachsenring

06 agosto - GP della Repubblica Ceca - Brno

13 agosto - GP d'Austria - Spielberg

27 agosto - GP d'Inghilterra - Silverstone

 10 settembre - GP di San Marino - Misano

24 settembre - GP di Spagna - Aragón

15 ottobre - GP del Giappone - Motegi

22 ottobre - GP d'Australia - Phillip Island

29 ottobre - GP della Malesia - Sepang

12 novembre - GP de la Comunitat Valenciana - Valencia