Motomondiale
Carattere

Quanto accaduto nel GP della Malesia è un duro colpo per Valentino Rossi che vede il decimo titolo iridato allontanarsi. Il pesarese a fine gara ha spiegato i fatti secondo il suo punto di vista, dichiarando quanto segue :

"Mi sarei solo voluto giocare il campionato con Jorge, però Marquez oggi ha dimostrato che quello che ho detto in conferenza stampa giovedì, era vero. Speravo che smascherandolo lui avrebbe ragionato e che si sarebbe comportato in maniera diversa, invece oggi si è comportato anche peggio che a Phillip Island, questa è stata la sua reazione. Nel contatto io non volevo farlo cadere, non era assolutamente mia intenzione, volevo solo portarlo fuori traiettoria, fargli perdere un po’ di tempo, soprattutto perché mi ha portato allo sfinimento. Volevo solo mandarlo largo per cercare di fuggire, perché mi stava facendo un attacco scorretto.

Quando sono andato largo ho rallentato molto e ci siamo toccati, ma non è assolutamente vero che io gli ho dato un calcio, ci mancherebbe ! A parte che se dai un calcio ad una MotoGP lì non è che cade, ma è successo. Dalle immagini dell’elicottero si vede benissimo che quando io sono andato largo lui ha cercato di curvare e con il manubrio ha toccato la mia coscia sinistra, il contatto mi ha aperto la gamba e a quel punto io ho perso il piede dalla pedana. foto marquez vs rossi motogp sepang 2015

Se guardate le immagini dall’elicottero si vede bene che quando il mio piede scivola dalla pedana lui è già caduto, quindi non gli ho dato un calcio e non volevo neanche farlo cadere, volevo solo cercare di dirgli che doveva smetterla, ma purtroppo è andata così. Il mio non è stato un fallo di reazione. E’ un epilogo brutto per tutti, brutto finire così ! Sarebbe stato bello giocarsela con Lorenzo, però Marquez si era messo in testa che voleva decidere lui chi doveva vincere. Queste cose le abbiamo viste poche volte nella storia dello sport e penso che Marquez abbia fatto una bruttissima figura."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

banner motogp CALENDARIO CAMPIONATO 2017

26 marzo - GP del Qatar - Losail

09 aprile - GP di Argentina - Río Hondo

23 aprile - GP d'America - Austin

07 maggio - GP di Spagna - Jerez

21 maggio - GP di Francia - Le Mans

04 giugno - GP d'Italia - Mugello

11 giugno - GP della Catalogna - Barcellona

25 giugno - GP d'Olanda - Assen

02 luglio - GP di Germania - Sachsenring

06 agosto - GP della Repubblica Ceca - Brno

13 agosto - GP d'Austria - Spielberg

27 agosto - GP d'Inghilterra - Silverstone

 10 settembre - GP di San Marino - Misano

24 settembre - GP di Spagna - Aragón

15 ottobre - GP del Giappone - Motegi

22 ottobre - GP d'Australia - Phillip Island

29 ottobre - GP della Malesia - Sepang

12 novembre - GP de la Comunitat Valenciana - Valencia