Motomondiale
Carattere

Marc Marquez si è aggiudicato, questo pomeriggio, la pole position del GP di Inghilterra (la sesta stagionale) sul difficile circuito di Silverstone. Dopo aver dominato la FP4 in sella alla RC213V dotata di gomma posteriore dura, il fenomenale pilota spagnolo ha esordito nella Q2 con un incredibile giro record (2'00.564) infrangendo il primato che lui stesso aveva registrato due anni fa (2'00.691).

Nella fase decisiva, con un giro praticamente perfetto, Marquez è stato capace di abbassare ulteriormente il nuovo riferimento della pista fino a 2'00.234, miglior tempo assoluto che gli permetterà domani di scattare dalla prima casella dello schieramento di partenza.

Ma il dodicesimo GP stagionale si preannuncia come uno dei più difficili per il campione del mondo in carica che dovà confrontarsi con un minaccioso Jorge Lorenzo, autore del secondo miglior tempo (2'00.522) a 0.288 dal connazionale ma dominatore delle FP1 e 2.

Sessione soddisfacente per Dani Pedrosa detentore del terzo tempo, in sella alla Honda N.26, dopo aver mantenuto il secondo posto della classifica provvisoria per gran parte della Q2. Quarto nelle FP2 e 3, terzo nella FP4, risultati alla mano la gara di domani promette bene per il pilota catalano.

Ad aprire la seconda fila ci sarà invece Valentino Rossi il quale ha concluso la sua Q2 con il quarto tempo assoluto (2'00.947) davanti ai due portacolori del team Monster Yamaha Tech 3, Pol Espargaro (5°) e Bradley Smith (6°).

Autore del settimo tempo, Scott Redding aprirà la terza fila davanti a Cal Crutchlow - LCR Honda il quale proprio in questi giorni ha rinnovato il contratto con il team di Lucio Cecchinello anche per il 2016.foto lorenzo qualifiche motogp 2015 silverstone

Il nono posto nella classifica dei tempi è invece occupato da Andrea Iannone in sella alla Desmosedici GP15 con il numero 29, mentre il compagno di squadra Andrea Dovizioso figura addirittura in dodicesima posizione.

Fra i due piloti in rosso si collocano Aleix Espargaro - Team Suzuki Ecstar e Yonny Hernandez - Octo Pramac Racing autori rispettivamente del decimo e undicesimo tempo dopo aver passato il turno nella Q1.

La grande incognita per domani rimane il meteo, in quanto le previsioni meteorologiche annunciano pioggia.

LE DICHIARAZIONI DEI PROTAGONISTI

Marc Marquez - Repsol Honda Team 1° : "E' stato un giro abbastanza buono, non perfetto, si può andare un pò di più ma va bene così ! Sono contento per questo risultato, dopo la FP4 il feeling con la moto era molto buono, ho visto che si poteva fare la pole position e ho spinto al 100%. Anche Jorge ha fatto un bel giro e domani sarà una gara dura."

Jorge Lorenzo - Movistar Yamaha MotoGP 2° : "Tutti hanno fatto dei tempi incredibili, si deve fare un giro quasi perfetto per essere in prima fila. La Honda è più esplosiva in qualifica, quindi per noi è molto complicato fare la pole position, però già stare in prima fila è una grande soddisfazione e sono orgoglioso del mio tempo."

Dani Pedrosa - Repsol Honda Team 3° : "Questa non è una pista in cui vado molto bene, faccio più fatica che in altre piste purtroppo. Oggi abbiamo fatto un bel giro e sono contento di essere in prima fila perchè abbiamo visto in passato che sia Marc che Jorge partono molto forte sin dalla prima curva e prendono il distacco sin dal primo giro. Domani proverò a fare una bella partenza per stare con loro e contenere il distacco, Marc è molto forte con la gomma dura dietro vedremo quale ritmo riusciremo a tenere domani."

MOTOGP SILVERSTONE 2015 - CLASSIFICA Q1

MOTOGP SILVERSTONE 2015 - CLASSIFICA Q2

MOTOGP SILVERSTONE 2015 - GRIGLIA DI PARTENZA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

banner motogp CALENDARIO CAMPIONATO 2017

26 marzo - GP del Qatar - Losail

09 aprile - GP di Argentina - Río Hondo

23 aprile - GP d'America - Austin

07 maggio - GP di Spagna - Jerez

21 maggio - GP di Francia - Le Mans

04 giugno - GP d'Italia - Mugello

11 giugno - GP della Catalogna - Barcellona

25 giugno - GP d'Olanda - Assen

02 luglio - GP di Germania - Sachsenring

06 agosto - GP della Repubblica Ceca - Brno

13 agosto - GP d'Austria - Spielberg

27 agosto - GP d'Inghilterra - Silverstone

 10 settembre - GP di San Marino - Misano

24 settembre - GP di Spagna - Aragón

15 ottobre - GP del Giappone - Motegi

22 ottobre - GP d'Australia - Phillip Island

29 ottobre - GP della Malesia - Sepang

12 novembre - GP de la Comunitat Valenciana - Valencia