Motomondiale
Carattere

Dopo i due GP di Indianapolis e Brno, questo weekend il Motomondiale si sposta oltremanica, per la terza e ultima gara di un impegnativo mese di agosto, sul circuito di Silverstone dove domenica si svolgerà il Gran Premio d’Inghilterra, dodicesima tappa del Mondiale MotoGP 2015.

Inaugurato nel lontano 1947, Silverstone è ubicato a metà strada tra Oxford e Northampton (a un paio di ore da Londra) e nasce come vecchio aeroporto militare della RAF. Il tracciato è il più lungo dell’intero calendario ma anche uno dei più veloci. Con oltre sessanta anni di storia motoristica alle spalle, Silverstone, è certamente uno dei tracciati più prestigiosi del mondo ed oggi ospita gare di tutte le categorie (a due e quattro ruote). Ingenti investimenti hanno permesso varie migliorie a partire dal 2010, quando la pista ha iniziato di nuovo ad ospitare la MotoGP.

RECORD E CARATTERISTICHE DELLA PISTA

Giro più veloce in gara: Pedrosa (Honda - 2013) 2’01”941 (174.1 km/h)
Miglior Pole: Marquez (Honda - 2013) 2’00”691 (175.9 km/h)
Velocità massima: Dovizioso (Ducati - 2014) 328.6 km/h
Lunghezza pista: 5.9 km
Lunghezza gara: 20 giri (118.0 km)
Curve: 18 (8 a sinistra, 10 a destra)

PILOTI FAVORITI

L'edizione 2014 del GP d'Inghilterra si è conclusa con la vittoria di Marquez, davanti a Lorenzo e Rossi. Probabilmente anche quest'anno i protagonisti saranno gli stessi, salvo eventuali colpi di scena. Valentino Rossi e Jorge Lorenzo entrambi in testa alla classifica generale con 211 punti a testa, promettono scintille ma entrambi dovranno tenere a bada un ambizioso Marc Marquez che, pur essendo staccato di ben 52 punti (terzo posto in classifica generale con 159 pt.) è seriamente intenzionato a raggiungerli. Occhi puntati anche su Andrea Iannone (4° con 142 pt.) e Andrea Dovizioso (6° con 106 pt.), nuovamente a caccia del podio in sella ad una rinvigorita Desmosedici GP15.foto dovizioso iannone motogp brno 2015 stretta mano

COME SEGUIRE L'EVENTO IN TV

L'intero week end motoristico verrà, come di consueto, trasmesso sulle reti Sky le quali offriranno una ricca programmazione con collegamenti in diretta visibili sul canale a pagamento Sky Sport MotoGP HD (canale 208) e differite visibili in chiaro su CieloTV (canale 26 del digitale terrestre). In alternativa potrete seguire la differita in streaming sul sito di CieloTV, alla pagina dedicata.

Ecco il palinsesto completo pubblicato dalle due emittenti televisive :

PROGRAMMAZIONE DIRETTA/DIFFERITA SKY SPORT MOTOGP HD

Giovedì 27 Agosto 2015
18:00 Conferenza Stampa Piloti MotoGP
19:00 Paddock Live Show

Venerdì 28 Agosto 2015
09:50 Paddock Live
10:00 Moto3 - Prove libere FP1
10:55 MotoGP - Prove libere FP1
11:55 Moto2 - Prove libere FP1
12:40 Paddock Live

14:00 Paddock Live
14:10 Moto3 - Prove libere FP2
15:05 MotoGP - Prove libere FP2
16:05 Moto2 - Prove libere FP2
16:50 Paddock Live
19:00 Paddock Live Show

Sabato 29 Agosto 2015
09:50 Paddock Live
10:00 Moto3 - Prove libere FP3
10:55 MotoGP - Prove libere FP3
11:55 Moto2 - Prove libere FP3
12:40 Paddock Live

13:15 Paddock Live
13:35 Moto3 - Qualifiche
14:30 MotoGP - Prove libere FP4
15:10 MotoGP - Qualifiche
17:05 Moto2 - Qualifiche
16:50 Paddock Live
18:30 Conferenza stampa qualifiche
19:00 Paddock Live Show

Domenica 30 Agosto 2015
09:45 Paddock Live
10:00 Moto3, Moto2 e MotoGP - Warm up
12:20 Moto2 - Gara (differita 2:00)
14:00 MotoGP - Gara (differite 21:30, 00:00 e 3:00)
15:30 Moto3 - Gara (differite alle 23:10 e 5:00)
16:30 Paddock Live
19:00 Race Anatomy MotoGP

PROGRAMMAZIONE CIELO TV/STREAMING

Sabato 29 Agosto 2015

13:10 Studio MotoGP
13:20 Moto3 - Qualifiche
15:05 MotoGP - Qualifiche
16:00 Moto2 - Qualifiche
14:50 Studio MotoGP

Domenica 30 Agosto 2015
12:00 Studio MotoGP
12:20 Moto2 - Gara
14:00 MotoGP - Gara
15:30 Moto3 - Gara
16:20 Studio MotoGP
23:00 MotoGP - Gara (Sintesi)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

banner motogp CALENDARIO CAMPIONATO 2017

26 marzo - GP del Qatar - Losail

09 aprile - GP di Argentina - Río Hondo

23 aprile - GP d'America - Austin

07 maggio - GP di Spagna - Jerez

21 maggio - GP di Francia - Le Mans

04 giugno - GP d'Italia - Mugello

11 giugno - GP della Catalogna - Barcellona

25 giugno - GP d'Olanda - Assen

16 luglio - GP di Germania - Sachsenring

06 agosto - GP della Repubblica Ceca - Brno

13 agosto - GP d'Austria - Spielberg

27 agosto - GP d'Inghilterra - Silverstone

 10 settembre - GP di San Marino - Misano

24 settembre - GP di Spagna - Aragón

15 ottobre - GP del Giappone - Motegi

22 ottobre - GP d'Australia - Phillip Island

29 ottobre - GP della Malesia - Sepang

12 novembre - GP de la Comunitat Valenciana - Valencia