Motomondiale
Carattere

Quarta pole stagionale per Marc Marquez. Il campione del mondo 2014 scatterà dalla prima casella dello schieramento del GP di Germania, davanti al compagno di squadra Dani Pedrosa. Terzo tempo per Jorge Lorenzo seguito da Andrea Iannone mentre Valentino Rossi è sesto. Solo undicesimo il forlivese Andrea Dovizioso.

Il week end tedesco è iniziato molto bene per il team HRC, Marc Marquez ha dominato tutti e quattro i turni di prove libere, in  sella alla velocissima RC213V dotata di telaio 2014. Il fenomeno spagnolo si è aggiudicato, nelle qualifiche di oggi, la pole position del GP di Germania, chiudendo il suo miglior giro in 1'20.336, un tempo incredibile con il quale il campione del mondo in carica ha frantumato il record su giro che lui stesso aveva fatto registrare l'anno scorso.

Altrettanto soddisfacente è il risultato ottenuto da Dani Pedrosa, secondo a soli 0.292 sec dal compagno di squadra con un best lap in 1'20.628. Anche per quanto riguarda il passo gara il cronometro parla chiaro, entrambi i piloti hanno la vittoria a portata di mano.

Un pò in affanno il Team Movistar Yamaha MotoGP con Jorge Lorenzo terzo (titolare di un best lap in 1'20.921 ottenuto con gomme da qualifica) ed il leader del mondiale Valentino Rossi, sesto. Entrambi i piloti hanno però un buon passo gara e proveranno a migliorare il setup della M1 nel warm up di domani. Le Honda si sono dimostrate più forti su questo circuito ed alla luce dei risultati poco incisivi ottenuti in prova, ci sembra improbabile che gli uomini in blu riescano ad imporsi in gara.foto jorge lorenzo motogp 2015 qualifiche sachsenring parco chiuso

Alle spalle di Lorenzo troviamo Andrea Iannone. Il pilota abruzzese si è accaparrato un posto in seconda fila e domani prenderà il via dalla quarta casella dello schieramento; 1'21.029 il suo miglior tempo con il quale colloca la Ducati numero 29 a sette decimi dall'autore della pole position. Soddisfacente risultato per Yonny Hernandez il quale dopo aver passato il turno nella Q1 è riuscito a piazzare la Desmosedici GP14 del Team Octo Pramac Racing in quinta posizione, davanti alla Yamaha di Valentino Rossi.

Alle spalle del pesarese ci sarà Aleix Espargaro, in sella alla Suzuki GSX-RR 30th Anniversary il quale non ha dimostrato un grande feeling con il lento e difficile tracciato sassone. Continuano le difficoltà per Andrea Dovizioso il quale più che con gli avversari ha dovuto lottare con fastidiosi problemi all'avantreno della GP15 in percorrenza di curva. Domani partirà dall' undicesima posizione alle spalle di Cal Crutchlow.

LE DICHIARAZIONI DEI PROTAGONISTI

Marc MarquezRepsol Honda Team 1° : "Sono contento perché il feeling con la moto è buono anche se domani sarà una gara dura perché Dani è molto forte e Jorge e Valentino sul passo sono anche forti. Vedremo, trenta giri sono tanti ma noi proveremo a dare il 100% e a fare la nostra gara."

Dani PedrosaRepsol Honda Team 2° : "Abbiamo fatto tante prove per il setup perché la moto non è come l’anno scorso. Abbiamo provato tante cose, anche le gomme, ma ancora dobbiamo decidere. Abbiamo fatto un buon passo nella FP4 con le gomme usate. Vedremo quale sarà il ritmo domani, almeno abbiamo la prima fila e in questo circuito è molto importante."

Jorge LorenzoMovistar Yamaha MotoGP 3° : "Per il momento non abbiamo ancora molto chiaro il setup di gara, dobbiamo provare qualche cosa per domani, ma la verità è che con il setup di oggi ho fatto un grande giro, un giro quasi perfetto per la nostra moto. Sono stato il miglior pilota Yamaha e per questo sono contento ! Non sono riuscito ad avvicinarmi ai tempi di Marc e Dani perché qui la Honda va molto bene e noi invece facciamo un po’ di fatica come al solito, ma comunque va bene. Domani nel warm up avremo l’ultima occasione per migliorare la moto e speriamo di riuscire ad avvicinarci il più possibile al ritmo di Marc."

MOTOGP SACHSENRING 2015 - CLASSIFICA Q1

MOTOGP SACHSENRING 2015 - CLASSIFICA Q2

MOTOGP SACHSENRING 2015 - GRIGLIA DI PARTENZA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

banner motogp CALENDARIO CAMPIONATO 2017

26 marzo - GP del Qatar - Losail

09 aprile - GP di Argentina - Río Hondo

23 aprile - GP d'America - Austin

07 maggio - GP di Spagna - Jerez

21 maggio - GP di Francia - Le Mans

04 giugno - GP d'Italia - Mugello

11 giugno - GP della Catalogna - Barcellona

25 giugno - GP d'Olanda - Assen

02 luglio - GP di Germania - Sachsenring

06 agosto - GP della Repubblica Ceca - Brno

13 agosto - GP d'Austria - Spielberg

27 agosto - GP d'Inghilterra - Silverstone

 10 settembre - GP di San Marino - Misano

24 settembre - GP di Spagna - Aragón

15 ottobre - GP del Giappone - Motegi

22 ottobre - GP d'Australia - Phillip Island

29 ottobre - GP della Malesia - Sepang

12 novembre - GP de la Comunitat Valenciana - Valencia