Motomondiale
Carattere

foto loris capirossi box ducati pramacMISANO - Loris Capirossi ha annunciato il ritiro dalle corse, con le lacrime agli occhi, come era prevedibile e giusto, già perchè a 38 anni, dopo aver combattuto contro avversari fortissimi e in molti casi averli battuti è difficile doversi rassegnare al destino ineluttabile.

Venticinque anni di onorata carriera di cui 22 nel Motomondiale, dopo l'esordio nel 1990 in classe 125, Loris ha disputato 324 GP e vinto tre titoli mondiali (1 in 125 e 2 in 250), 29 vittorie (8 in 125, 12 in 250, 9 in 500/MotoGP), 99 podi (20+37+42), 41 pole position.

Con un Palmarès così nutrito alle spalle, Loris Capirossi, ha deciso di appendere tuta e casco al chiodo pronunciando le seguenti parole, durante la conferenza stampa tenuta oggi in vista del Gran Premio di San Marino: “Questo sarà il mio ultimo GP in Italia, quello di Valencia sarà l’ultimo della mia carriera”.

Le parole pronunciate hanno provocato la commozione generale e scatenato un interminabile applauso da parte dei presenti. Poi l’omaggio dei suoi colleghi e l’abbraccio di Casey Stoner. Loris Capirossi nel corso della sua carriera si è conquistato un posto nel cuore di tutti con la sua simpatia, lui questo lo sa bene e ne va orgoglioso !

Le parole di Loris
Mi fa effetto sentire parlare tutti i miei colleghi della moto del 2012, ma credo che la mia sia la giusta decisione: la mia carriera di pilota finisce a Valencia. In questi 22 anni di gare, ho accumulato ricordi strepitosi, ma il più bello rimane la conquista del primo titolo in 125 nel 1990: è passato tantissimo tempo, ma ancora oggi è un pensiero meraviglioso. Ho ricevuto qualche offerta, ma è sempre più difficile avere una moto competitiva e ci sono tanti piloti giovani che vanno forte. E’ un po’ frustrante smettere dopo una stagione così difficile, ma è la decisione giusta. Dei Gran Premi mi mancheranno l’adrenalina, la pressione prima di una gara, il GP, combattere con gli altri, avere sempre un obiettivo”.

La moglie Ingrid
Avrei preferito che smettesse dopo una stagione da protagonista: così sicuramente non è troppo bello. Cosa faremo? Sicuramente allargheremo la famiglia!”.

Valentino Rossi
Ho grandi ricordi di Loris – dice il nove volte iridato -: il primo addirittura dalla televisione, quando ancora non correvo e Capirossi già conquistava il titolo in Australia. Lo seguivo sempre con attenzione, anche perché lui era il principale rivale di Biaggi… con lui ho fatto delle gare storiche in 250, era bello combattere con lui negli ultimi giri, sia nel ’99 con la 250, sia ai tempi della 500. In particolare, ho impresso nella mente il GP del Mugello e quello di Sepang nel 2006, con sfide fino all’ultima staccata. Posso tranquillamente affermare che si ritira uno dei migliori piloti di questo sport”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{nomultithumb}

 

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

banner motogp CALENDARIO CAMPIONATO 2017

26 marzo - GP del Qatar - Losail

09 aprile - GP di Argentina - Río Hondo

23 aprile - GP d'America - Austin

07 maggio - GP di Spagna - Jerez

21 maggio - GP di Francia - Le Mans

04 giugno - GP d'Italia - Mugello

11 giugno - GP della Catalogna - Barcellona

25 giugno - GP d'Olanda - Assen

02 luglio - GP di Germania - Sachsenring

06 agosto - GP della Repubblica Ceca - Brno

13 agosto - GP d'Austria - Spielberg

27 agosto - GP d'Inghilterra - Silverstone

 10 settembre - GP di San Marino - Misano

24 settembre - GP di Spagna - Aragón

15 ottobre - GP del Giappone - Motegi

22 ottobre - GP d'Australia - Phillip Island

29 ottobre - GP della Malesia - Sepang

12 novembre - GP de la Comunitat Valenciana - Valencia