Motomondiale
Carattere

Pole da record per Marc Marquez a Silverstone. Secondo tempo per  Valentino Rossi seguito dall'idolo locale Cal Crutchlow. Seconda fila per Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso.

Il dodicesimo appuntamento del motomondiale è iniziato nel segno di Marc Marquez, che a Silverstone ha letteralmente bruciato il cronometro registrando il nuovo record della pista: 1'59.941. Lo spagnolo, grande favorito per la gara di domani, è dunque il primo pilota della storia a compiere un giro del tracciato in meno di due minuti.

Valentino Rossi è stato il pilota che, più di tutti, si è avvicinato alla "missilistica" Honda numero 93: nell'ultimo tentativo il "Dottore" al T3 era addirittura in vantaggio, ma nell'ultimo settore (T4) della pista non è riuscito ad essere abbastanza efficace ed ha concluso il giro con un ritardo di 84 millesimi. Per domani sembra comunque avere tutto ciò che serve per puntare alla vittoria !

Fra i probabili protagonisti figura anche il britannico del team LCR Honda di Lucio Cecchinello, Cal Crutchlow, intenzionato a ripetere (almeno) il podio dell'anno scorso. Prova ne sono il terzo tempo (2'00.106) registrato in qualifica e l'ottimo passo gara evidenziato nei quattro turni di libere.

Scatteranno invece dalla seconda fila il convincente - tanto in prova, quanto in qualifica - Maverick Vinales (4°) vincitore della scorsa edizione, il cinque volte iridato Jorge Lorenzo (5°), e il vincitore dello scorso GP di Germania, Andrea Dovizioso (6°).

A primeggiare nella prima sessione Q1 di qualifica è stato invece Dani Pedrosa che ha poi concluso la Q2 in settima posizione, seguito dal francese Johann Zarco e dal connazionale Aleix Espargarò, reduce quest'ultimo da un incidente durante una sessione di allenamento con il Kart. Completa la top ten il tedesco del team Yamaha Tech3, Jonas Folger, secondo pilota a passare il turno in Q1.

Quinta fila per i due alfieri del team Suzuki Ecstar Alex Rins, autore del 13° tempo, e Andrea Iannone (15°), alle prese con le solite difficoltà che hanno ormai compromesso l'intera stagione di entrambi. Quest'oggi è però andata peggio a Danilo Petrucci: il ternano del team Ducati Pramac è caduto nei primi minuti della Q1. Tornato ai box, Danilo è rientrato in pista con la seconda moto, ma non è riuscito a migliorare il suo tempo, così domani partirà dalla 18^ casella dello schieramento.

L'appuntamento è fissato dunque per domani alle ore 16:30 (italiane) in punto, per il via all'attesissimo Gran Premio Motociclistico d'Inghilterra, dodicesima prova del mondiale MotoGP 2017.

IL PRONOSTICO DI MOTONOTIZIE.IT

  1. Marquez
  2. Rossi
  3. Vinales
  4. Dovizioso
  5. Pedrosa

MOTOGP SILVERSTONE 2017 - CLASSIFICA Q1

MOTOGP SILVERSTONE 2017 - CLASSIFICA Q2

 MOTOGP SILVERSTONE 2017 - GRIGLIA DI PARTENZA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

banner motogp CALENDARIO CAMPIONATO 2017

26 marzo - GP del Qatar - Losail

09 aprile - GP di Argentina - Río Hondo

23 aprile - GP d'America - Austin

07 maggio - GP di Spagna - Jerez

21 maggio - GP di Francia - Le Mans

04 giugno - GP d'Italia - Mugello

11 giugno - GP della Catalogna - Barcellona

25 giugno - GP d'Olanda - Assen

02 luglio - GP di Germania - Sachsenring

06 agosto - GP della Repubblica Ceca - Brno

13 agosto - GP d'Austria - Spielberg

27 agosto - GP d'Inghilterra - Silverstone

 10 settembre - GP di San Marino - Misano

24 settembre - GP di Spagna - Aragón

15 ottobre - GP del Giappone - Motegi

22 ottobre - GP d'Australia - Phillip Island

29 ottobre - GP della Malesia - Sepang

12 novembre - GP de la Comunitat Valenciana - Valencia