Motomondiale
Carattere

Marc Marquez vince per l'ottava volta consecutiva il GP di Germania, battendo l'idolo locale Jonas Folger (2°) al primo podio in MotoGP. Terzo posto per Dani Pedrosa, quinto per Valentino Rossi, solo ottavo Andrea Dovizioso.

A tre giri dalla fine il "Cabroncito" ha rotto ogni indugio, allungando definitivamente le distanze su un agguerrito Jonas Folger, vera sorpresa di questo nono round del mondiale MotoGP 2017. Veloce ed aggressivo, il rookie tedesco del team Yamaha Tech 3, è rimasto francobollato all'avversario spagnolo per quasi tutta la gara, portandosi addirittura al comando alla sesta delle trenta tornate previste, e rimanendovi fino alla decima. Il numero novantatrè è poi tornato davanti: la sua è stata una gara intelligente, conservativa fino a tre giri dalla fine, incontenibile invece nel finale dove ha scatenato i 240CV della sua RC213V. L'arrivo sul traguardo ha rivelato oltre tre secondi di vantaggio sul secondo classificato Folger. Fenomenale !

Nel box HRC si festeggia anche per il terzo posto di Dani Pedrosa, ma il distacco dal compagno di squadra è pesante e difficile da spiegare dato che i due guidano la stessa moto (+11.546). C'è però chi ha preso 14 secondi abbondanti oggi: è il caso ad esempio dei due alfieri del team Movistar Yamaha Maverick Vinales e Valentino Rossi. La loro è stata una gara positiva ed in continua ascesa, i due partivano rispettivamente dall'undicesima e nona casella dello schieramento conquistate ieri in qualifica. L'assenza di pioggia ha contribuito oggi al buon risultato.

Gara difficile per Andrea Dovizioso, partito dalla decima casella. Il forlivese ha compiuto una bella rimonta fino a raggiungere la quarta posizione nel corso del diciottesimo giro, ma nelle tornate successive ha iniziato a soffrire il calo di prestazioni dello pneumatico posteriore ed ha chiuso la sua gara all’ottavo posto, dietro ad Alvaro Bautista e Aleix Espargarò. Non è andata meglio a Jorge Lorenzo, undicesimo classificato davanti al ternano Danilo Petrucci (12°). Il maiorchino ha sopreso a inizio gara portandosi subito in terza posizione, ma dal terzo giro in poi ha iniziato una lenta e inesorabile retrocessione verso la metà della classifica.

Petrucci ha invece visto sfumare i suoi sogni di gloria con la comparsa di una fastidiosa vibrazione, probabilmente innescata dalla gomma anteriore montata dulla sua Ducati. Fino al nono giro occupava la quarta posizione.

Non hanno invece visto la bandiera a scacchi Sam Lowes, Hector Barbera e Andrea Iannone. Quest'ultimo ha finito la sua corsa nella ghiaia durante il 24° giro mentre era in lotta per undicesima posizione.

Con la vittoria odierna Marc Marquez passa al comando della classifica generale (129 pt.), mentre Maverick Vinales mantiene il secondo posto (124 pt.). Scivola invece in terza posizione Andrea Dovizioso che con 123 pt. precede Valentino Rossi, quarto con 119 pt.

Il prossimo appuntamento con il mondiale MotoGP 2017, è fissato per il week end del 6 agosto con il Gran Premio della Repubblica Ceca in programma sul Circuito di Brno.

MOTOGP GRAN PREMIO DI GERMANIA  2017 - CLASSIFICA GARA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

banner motogp CALENDARIO CAMPIONATO 2017

26 marzo - GP del Qatar - Losail

09 aprile - GP di Argentina - Río Hondo

23 aprile - GP d'America - Austin

07 maggio - GP di Spagna - Jerez

21 maggio - GP di Francia - Le Mans

04 giugno - GP d'Italia - Mugello

11 giugno - GP della Catalogna - Barcellona

25 giugno - GP d'Olanda - Assen

02 luglio - GP di Germania - Sachsenring

06 agosto - GP della Repubblica Ceca - Brno

13 agosto - GP d'Austria - Spielberg

27 agosto - GP d'Inghilterra - Silverstone

 10 settembre - GP di San Marino - Misano

24 settembre - GP di Spagna - Aragón

15 ottobre - GP del Giappone - Motegi

22 ottobre - GP d'Australia - Phillip Island

29 ottobre - GP della Malesia - Sepang

12 novembre - GP de la Comunitat Valenciana - Valencia