Motomondiale
Carattere

Quattro successi e quattro secondi posti: anche in Qatar il palmarès di Valentino Rossi è particolarmente consistente ! Nei test invernali il pesarese ha sofferto parecchio, ma questo primo week end stagionale è iniziato con il segno +: nono tempo nella FP1, sesto nella FP2. Nella FP3 il pesarese ha invece chiuso in tredicesima piazza per un problema all'acceleratore della sua M1.

Al termine della terza sessione di prove, Valentino non era ancora soddisfatto del suo passo gara e sperava quindi di poterlo migliorare nella FP4, ma l'annullamento della terza ed ultima giornata di prove, non gli ha permesso di raggiungere l'importante obbiettivo. Per di più Valentino dovrà partire dalla quarta fila (decima casella dello schieramento di partenza) e puntare quindi su una rimonta che, sulla carta, sembra molto difficile. Il warm up previsto per le 16:50 (15:50 italiane) sarà quindi l'ultima occasione utile per migliorare il passo gara della sua M1.

Valentino Rossi - Movistar Yamaha MotoGP (10°) 1'55.799: "Noi eravamo abbastanza lenti e piuttosto indietro, quindi avere meno tempo a disposizione in pista è stato un bel problema, ma purtroppo le cose sono andate così. Ad ogni modo, credo che la pista non fosse nelle condizioni per girare. Penso che in una sessione completamente asciutta o bagnata avrei potuto migliorare la mia posizione in griglia, ma adesso questo è un grosso problema perché partirò dalla quarta fila. Avrò solo il warm-up da 30 minuti per fare delle modifiche alla moto. Proveremo a capire meglio come stanno le cose per trovare un passo migliore e riuscire a fare una buona gara."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

banner motogp CALENDARIO CAMPIONATO 2017

26 marzo - GP del Qatar - Losail

09 aprile - GP di Argentina - Río Hondo

23 aprile - GP d'America - Austin

07 maggio - GP di Spagna - Jerez

21 maggio - GP di Francia - Le Mans

04 giugno - GP d'Italia - Mugello

11 giugno - GP della Catalogna - Barcellona

25 giugno - GP d'Olanda - Assen

02 luglio - GP di Germania - Sachsenring

06 agosto - GP della Repubblica Ceca - Brno

13 agosto - GP d'Austria - Spielberg

27 agosto - GP d'Inghilterra - Silverstone

 10 settembre - GP di San Marino - Misano

24 settembre - GP di Spagna - Aragón

15 ottobre - GP del Giappone - Motegi

22 ottobre - GP d'Australia - Phillip Island

29 ottobre - GP della Malesia - Sepang

12 novembre - GP de la Comunitat Valenciana - Valencia