Motomondiale
Carattere

La pioggia caduta copiosamente sul circuito di Losail nel pomeriggio, ha reso inagibile oggi la pista, soprattutto a causa delle pozzanghere presenti in alcuni tratti del tracciato anche dopo diverse ore.

Dopo avere rimandato diverse volte l’inizio delle sessioni cronometrate, alle ore 20:08 locali (le 18:08 in Italia) la Direzione Gara ha deciso di annullare definitivamente tutte le attività previste per oggi.

Lo schieramento di partenza del GP del Qatar sarà quindi determinato dalla classifica combinata dei tre turni di libere sin qui disputati, FP1 + FP2 + FP3. Nella top class, Maverick Vinales festeggia quindi la sua prima pole position stagionale, la prima in carriera alla guida di una Yamaha.

Lo spagnolo avrà al suo fianco Andrea Iannone (2°) e il campione del mondo in carica, Marc Marquez (3°). Ad aprire la seconda fila sarà invece il "rookie" Johann Zarco, mentre la quinta casella dello schieramento di partenza sarà occupata da una rossa di Borgo Panigale, ovvero la Desmosedici GP17 di Andrea Dovizioso.

Terza fila per Dani Pedrosa (7°), quarta per Valentino Rossi (10°), Danilo Petrucci (11°) e Jorge Lorenzo (12°). In basso la classifica completa.

Domani alle 16.50 (ora locale) è in programma (meteo permettendo) un warm up di 30 minuti seguito, alle 21:00 (le 20:00 in Italia) dalla partenza del GP (leggi il resoconto completo).

MOTOGP QATAR 2017 - CLASSIFICA COMBINATA DELLE FP1,2 E 3

MOTOGP QATAR 2017 - GRIGLIA DI PARTENZA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

banner motogp CALENDARIO CAMPIONATO 2017

26 marzo - GP del Qatar - Losail

09 aprile - GP di Argentina - Río Hondo

23 aprile - GP d'America - Austin

07 maggio - GP di Spagna - Jerez

21 maggio - GP di Francia - Le Mans

04 giugno - GP d'Italia - Mugello

11 giugno - GP della Catalogna - Barcellona

25 giugno - GP d'Olanda - Assen

16 luglio - GP di Germania - Sachsenring

06 agosto - GP della Repubblica Ceca - Brno

13 agosto - GP d'Austria - Spielberg

27 agosto - GP d'Inghilterra - Silverstone

 10 settembre - GP di San Marino - Misano

24 settembre - GP di Spagna - Aragón

15 ottobre - GP del Giappone - Motegi

22 ottobre - GP d'Australia - Phillip Island

29 ottobre - GP della Malesia - Sepang

12 novembre - GP de la Comunitat Valenciana - Valencia