Motomondiale
Carattere

Il team Movistar Yamaha MotoGP 2017 si è presentato stamani a Madrid, con la tradizionale conferenza stampa internazionale organizzata presso la sede Telefònica della capitale spagnola. 

All'evento, che è stato trasmesso in diretta streaming sul sito www.yamahamotogp.com, erano presenti i principali responsabili del progetto MotoGP, ovvero il Direttore Generale Motorsport - Kouichi Tsuji, il Direttore Generale YMR - Lin Jarvis, il Team Director - Massimo Meregalli e il Presidente Telefònica Espana - Luis Miguel Gilpérez, nonchè i due piloti Valentino Rossi e Maverick Vinales.

Proprio questi ultimi hanno preso per primi la parola sul palco, invitati dai conduttori Izaskun Ruiz e Dylan Gray. Entrambi hanno dichiarato di essere fiduciosi per la stagione 2017, e consapevoli che il potenziale della nuova M1 è alto. Il ventiduenne spagnolo Vinales, neo-acquisto del team, si è detto felice di essere arrivato in questa squadra - "mi sento bene nel team, sono molto motivato e faro tutto quello che potrò per ottenere i migliori risultati che posso" - e sorpreso del motore della M1 - "La moto ha una grande accelerazione, e ho visto che non chiede troppo alle gomme. Mi sembra perfetta per il mio stile di guida."

Sulla stessa l'unghezza d'onda Valentino Rossi che, in merito agli obbiettivi per la nuova stagione, ha dichiarato quanto segue: "farò il possibile per vincere il titolo, ma adesso è molto difficile fare previsioni. Io ho la motivazione e la voglia di fare bene, ma dovrò comunque aspettare le prime gare per vedere il nostro vero potenziale e capire a che cosa potremo davvero ambire in questa stagione."foto vinales rossi presentazione team movistar yamaha m1 motogp 2017 001

E' poi toccato ai dirigenti Yamaha salire sul palco e prendere la parola. Tutti e tre hanno espresso il loro entusiasmo per la squadra e per l'arrivo di Maverick: "...è arrivato in una squadra di professionisti già affiatata, ma con il suo carattere si è subito trovato a suo agio e si è adattato velocemente alla moto e al team di Forcada", ha dichiarato Jarvis in riferimento ai primi test effettuati a Valencia e Sepang. "Sapevamo che Vinales era veloce ma non sapevamo che lo sarebbe stato in tempi così brevi" ha continuato Meregalli "I suoi commenti sulla moto sono stati molto positivi". Significative poi le parole di Tsuji in merito alla nuova M1 - "E' cambiata molto ma solo con altri test capiremo quanto".

Alle 12:30 circa Valentino Rossi e Maverick Vinales sono tornati sul palco con indosso le nuove tute, e hanno quindi tolto i veli alle due YZF-M1 (vai alla galleria fotografica). Rispetto alla versione 2016, la nuova moto ostenta una colorazione diversa, caratterizzata dall'assenza quasi totale del bianco mentre il blu è ora più scuro, e i cerchi in magnesio forgiato da 17" sono neri. Osservando inoltre attentamente le sovrastrutture, si notano linee più tondeggianti, mentre per quanto riguarda la parte meccanica è difficile avanzare delle ipotesi, ma fonti autorevoli rivelano che anche il telaio e il forcellone sono nuovi. foto vinales rossi presentazione team movistar yamaha m1 motogp 2017

Nei prossimi giorni il team Movistar Yamaha si sposterà in Malesia, dove il 30 gennaio si svolgerà il secondo test ufficiale IRTA che darà modo a Rossi e Vinales di conoscere più a fondo la moto e di iniziare il lungo lavoro di sviluppo e messa. Restate connessi !

VIDEO YAMAHA YZR-M1 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Iscriviti alle nostre pagine social

facebook twitter google plus youtube

banner motogp CALENDARIO CAMPIONATO 2017

26 marzo - GP del Qatar - Losail

09 aprile - GP di Argentina - Río Hondo

23 aprile - GP d'America - Austin

07 maggio - GP di Spagna - Jerez

21 maggio - GP di Francia - Le Mans

04 giugno - GP d'Italia - Mugello

11 giugno - GP della Catalogna - Barcellona

25 giugno - GP d'Olanda - Assen

02 luglio - GP di Germania - Sachsenring

06 agosto - GP della Repubblica Ceca - Brno

13 agosto - GP d'Austria - Spielberg

27 agosto - GP d'Inghilterra - Silverstone

 10 settembre - GP di San Marino - Misano

24 settembre - GP di Spagna - Aragón

15 ottobre - GP del Giappone - Motegi

22 ottobre - GP d'Australia - Phillip Island

29 ottobre - GP della Malesia - Sepang

12 novembre - GP de la Comunitat Valenciana - Valencia