Tips and Tricks
Carattere

EICMA (Esposizione Internazionale Ciclo e Motociclo) e' l'evento motociclistico invernale di maggior rilievo nazionale ed internazionale, un appuntamento che si ripete ormai da oltre un secolo e che richiama ogni anno tantissima gente proveniente da ogni parte del globo. Un tuffo vero e proprio in mezzo alla produzione mondiale delle due ruote con la partecipazione coreografica di avvenenti hostess. 

Naturalmente come per ogni grande evento, anche per EICMA ci sono alcune piccole regole che è bene seguire per organizzare al meglio la visita dell'immensa area espositiva (circa 280.000 mq) e renderla quindi il più piacevole possibile.

Immaginate un'affluenza complessiva di 500.000 persone distribuita nei quattro giorni di fiera (dato riferito all'edizione 2011), ciò significa un flusso medio giornaliero di circa 125.000 persone. "Incredibile !" vien da dire, tutto ciò impone un'organizzazione impeccabile. Tuttavia durante la visita è impossibile non incappare in naturali rallentamenti dovuti al formarsi di code, soprattutto nei giorni di maggiore affluenza (venerdì, sabato e domenica), pertanto per chi dedica una sola giornata alla visita del Salone, diventa impossibile setacciare bene i 6/7 padiglioni. Occorre quindi ottimizzare il più possibile la giornata, andando a risparmiare del tempo attraverso le seguenti piccole ma efficaci strategie:

Biglietti fiera - I costi e dove acquistarlo:

  • Ingresso intero € 21.00
  • Operatore italiano € 15.00
  • Operatore estero GRATIS previa pre-registrazione
  • Bambini da 0 a 8 anni** GRATIS
  • Bambini da 9 a 13 anni € 12.00 (solo alle casse)
  • Ragazzi da 14 a 17 anni € 15.00 (solo alle casse)
  • Gruppi*** € 14.00
  • Over 65 € 12.00 (solo alle casse)
  • Serale € 12.00 (Solo venerdì dalle ore 18:00 in poi)
  • Ingresso donna venerdì GRATIS

**Solo alle casse e dopo aver compilato la dichiarazione di responsabilità da parte dell'accompagnatore.

***Scuole, associazioni motociclistiche, motoclub. Min. 20 pax max 70 pax solo alle casse

Acquistate il biglietto online cliccando qui, l'operazione è semplice e richiede pochi minuti a differenza dell'acquisto al botteghino, eviterete stressanti code;

Biglietto treno: se andate in treno non dimenticate di acquistare il biglietto del ritorno almeno la sera prima, potreste avere difficoltà ad acquistarlo al termine della fiera, per via delle code generate dai possibili guasti agli erogatori;

Planimetria della fiera e lista degli espositori: la prima consente di conoscere la posizione esatta degli stand e di camminare con sicurezza verso la vostra meta, in essa vi è riportata anche la posizione dei bagni e dei bar. La seconda vi permette di sapere quali sono le aziende presenti all'interno della fiera ed è già consultabile cliccando qui. Delle due la planimetria è sicuramente più importante ed è consigliabile entrarne in possesso almeno il giorno prima per studiare il salone e organizzare bene la visita;

Eicma Milano 2013 stand MV AgustaProgrammare la giornata: è praticamente impossibile riuscire a vedere tutta la fiera in un solo giorno. Occorre quindi avere le idee chiare sugli stand che si vogliono visitare, quindi fare una scaletta in ordine di priorità onde evitare di perdere troppo tempo in aree per voi di poco interesse.

A proposito ricordiamo che oltre all'area espositiva coperta c'è anche l'area Moto Live (80.000 mq) dove, durante i quattro giorni, si tengono gare, esibizioni e spettacoli come l'Europeo Supercross Series SX1, Gare internazionali di Enduro, Quad e Supermotard ma anche spettacoli di Freestyle e Trial Acrobatico. Ci sarà anche la possibilità di effettuare svariati Test Ride dei modelli appena usciti;

Scarpe: avere un paio di scarpe comode vi renderà la visita piacevole. Camminare ad una fiera è un'attività particolarmente stancante, indossare un paio di scarpe scomode potrebbe compromettere seriamente la buona riuscita della vostra visita;

Zaino: una cosa che odierete tantissimo sarà la vostra giacca. A novembre fa freddo, a Milano è quindi indispensabile coprirsi, ma dentro la fiera sentirete caldo e vorrete togliere il superfluo. La soluzione ideale è quella di portare con voi uno zaino vuoto dove inserire la giacca una volta giunti all'interno della fiera. Naturalmente lo zaino vi agevolerà anche il trasporto di eventuali acquisti effettuati in fiera;

Cibo: dentro e fuori troverete diversi bar che vendono di tutto, ma come consuetudine in queste occasioni c'è la tendenza ad approfittarsene con l'applicazione di prezzi apocalittici quindi, se potete, procuratevi cibo e bevande prima di accedere alla fiera ;

Bagni: ogni padiglione è provvisto mediamente di quattro bagni, quindi nessun problema o preoccupazione per il gentil sesso ;

Vips e star delle due ruote: lo speaker annuncerà gli appuntamenti con piloti e celebrità del motociclismo, ma probabilmente vi accorgerete di trovarvi dal lato completamente opposto al luogo dell'appuntamento. Considerate che per avere un autografo o una foto dovrete "azzuffarvi" con centinaia di fans, quindi valutate bene se avete tempo a sufficienza. La lista dei vips la troverete qualche giorno prima dell'inizio di EICMA cliccando qui ;

Il giorno migliore: l'edizione 2017 della Esposizione Mondiale del Motociclismo, aprirà le porte al pubblico da giovedì 9 a domenica 12 novembre dalle ore 09:30 alle ore 18:30. Il giorno migliore è senza ombra di dubbio il venerdì in quanto l'orario di chiusura sarà posticipato fino alle ore 22:00, inoltre nello stesso giorno le donne potranno accedere alla mostra gratuitamente;

Gli stand migliori: ognuno ha i propri gusti ma su alcuni stand bisogna proprio soffermarsi. BMW Motorrad, Honda, Yamaha, Kawasaki, Ducati, KTM ed MV Agusta sono, a parer nostro, delle tappe obbligatorie in quanto il livello tecnologico dei prodotti esposti dalle suddette aziende, è particolarmente elevato. Se invece siete votati all'originalità piuttosto che ai prodotti della grande serie, non potete perdervi CR&s. Particolarmente gradevole e scenografica tutta l'aria custom, resa ancora più bella dalla presenza delle splendide ragazze abbigliate a tema e dall'immancabile colonna sonora di Virgin Radio;

In uno scenario economico come quello che stiamo vivendo, una visita all'area E-Bike sarà utile a schiarvi le idee sulle opportunità che la green mobility riserva al popole delle due ruote. Avrete modo dunque di scoprire e soprattutto provare nei percorsi esterni appositamente allestiti, le numerose proposte ecosostenibili a trazione elettrica, per valutarne al meglio caratteristiche e vantaggi.

COME ARRIVARE IN FIERA

Inutile dire che Fiera Milano Rho è collegata benissimo da e per tutte le direzioni (visibili scaricando la mappa sottostante). Aereo, treno, auto, moto, metropolitana, bus e taxi, insomma c'è l'imbarazzo della scelta. Gli ingressi al salone sono tre : porta est, porta ovest e porta sud. Di queste tre la più collegata è la porta est in quanto c'è una fermata per ogni tipologia di mezzo (Metro, FS, Bus navetta da e per Malpensa, Linate e Orio al Serio). Per le info dettagliate basta cliccare il seguente link http://www.eicma.it/it/info/informazioni_generali/.

 SCARICA LA MAPPA DELL'EICMA

 © RIPRODUZIONE RISERVATA